Ecco come Rovio ci permette di non perdere mai i salvataggi dei giochi

rovio-angry-birds-610x365

Quella del “gaming cross-platform” (gioco multi piattaforma) è una caratteristica che sta prendendo sempre più piede o, almeno, se ne inizia a parlare sempre di più. Ecco quindi che, a tal proposito, Rovio ha annunciato un nuovo servizio che verrà presto integrato in tutti i suoi giochi: si chiama Rovio Account.

Inizialmente disponibile per The Croods a livello globale e per la versione originale di Angry Birds su iOS in Finlandia e Polonia, il servizio verrà a breve esteso ad altre regioni: parola di Rovio. Questo servizio, prima di tutto, nasce come risposta alla richiesta fatta dalla comunità di giocatori di poter sincronizzare tutti i salvataggi dei vari giochi sui diversi dispositivi in possesso.

rovio_account

Rovio, che ha dato i natali al più semplice e divertente gioco per smartphone e tablet, ovvero Angry Birds, ha quindi accolto prontamente la richiesta. Sebbene il servizio sia disponibile limitatamente ad un solo titolo con possibilità di accesso da ogni parte del globo, è un ottimo inizio per una caratteristica che non dovrebbe mai mancare. Il gaming cross-platform ha quindi una nuova sfaccettatura, ovvero il salvataggio online dei progressi e la possibilità di accesso agli stessi da altri dispositivi. Per i titoli Rovio quindi è stato definito con Rovio Account il tipo di “gioco multi piattaforma”, ma in genere un titolo simile è in grado di scambiare dei dati tra le varie piattaforme su cui è disponibile.

Ottimo Rovio e, come sempre del resto, ben be fatto! Speriamo che questa funzione sia estesa ad altri giochi ed altri paesi  in tempi brevi, così da usufruirne sull’intera gamma di titoli che Rovio ha prodotto finora.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top