LinkTel presenta il primo “Skype phone” con Android

PChomeTalk-Skype-Phone

Linktel è una compagnia certamente poco nota in Occidente. Si tratta di una sussidiaria di PChome Online, una realtà taiwanese attiva nel mondo online. Qualche giorno fa le due hanno presentato uno smartphone Android dedicato specificamente ed esclusivamente a Skype.

Si tratta di un dispositivo di fascia medio-bassa, con uno schermo da 4.3 pollici con risoluzione 800×480, un processore dual-core “A20” operante a 1GHz, 512MB di RAM, una fotocamera frontale da 2 megapixel, una memoria interna da 4GB e Android 4.2 Jelly Bean. Il dispositivo sarà venduto per 1990 dollari taiwanesi (circa 50€) e punta ad attirare clienti grazie alle chiamate gratuite che si possono effettuare via Skype.

Di certo la soluzione è curiosa: dopo il (fallimentare) “Facebook Phone” arriva anche lo “Skype Phone”. Chissà che presto qualcuno non crei anche il “WhatsApp Phone” o il “Inserisci-qui-il-servizio-preferito Phone”. Ce n’è bisogno? Personalmente vedrei meglio uno smartphone Android ben realizzato che sostituisca i classici telefoni di casa.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Massimo Walter Inter

    Questo è il terzo Skype-phone dopo i primi due modelli venduti in Italia da H3G. Chi ha buona memoria ricorda ed io ne ho avuto uno, anche se non erano smartphone.

Top