Google Glass potrebbe funzionare con tutti gli smartphone, non solo con quelli Android

glass

Emergono ulteriori informazioni per uno dei gadget tecnologici più attesi dell’ultimo periodo, ovvero Google Glass. Abbiamo già avuto modo di vedere come Google Glass dipenda dallo smartphone per portare avanti la maggior parte delle attività. Finora si è parlato esclusivamente di smartphone Android, ma la situazione potrebbe cambiare.

Per utilizzare la funzione di messaggistica di Google Glass e quella dedicata alla navigazione turn-by-turn, gli utenti finora devono aver installata l’applicazione My Glass sul telefono ed aver accoppiato i due dispositivi. A quanto pare questo requisito è destinato a cambiare a breve, poichè l’applicazione potrebbe non essere più necessaria: queste due funzioni al momento non sono disponibili per chi ha un iPhone, ma un impiegato Google ha dichiarato che presto Google Glass sarà in grado di gestire queste funzioni in modo del tutto indipendente dal terminale a cui è accoppiato. Questo significa che si potranno usare anche smartphone che non siano Android.

Pare che per renderlo completamente funzionante sarà necessario semplicemente condividere la connessione Internet del telefono. Al momento attuale possiamo usare solo smartphone con l’applicazione MyGlass, ma un futuro in cui Glass possa essere utilizzato anche con iPhone e, presumibilmente, con qualunque dispositivo che supporti una connessione Bluetooth e possa fungere da hotspot WiFi (BlackBerry, Windows Phone, ecc) pare essere sempre più vicino.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top