Dennis Woodside lascia Motorola e passa a Dropbox

Dennis Woodside

Con l’acquisizione di Motorola da parte di Lenovo sapevamo che qualcosa sarebbe cambiato all’interno dell’azienda e non solo a livello di dispositivi e di software. Dennis Woodside, CEO nominato a suo tempo da Google, ha lasciato, infatti, Motorola ed è entrato a far parte di Dropbox (effettivamente ne farà parte dalla fine di Marzo), come first chief operating officer.

Nonostante il buon successo di Moto X e Moto G, Woodside non è riuscito nell’impresa di rilanciare il business dell’azienda, che alla fine ha portato all’acquisizione da parte di Lenovo. Egli fa sapere, tramite un comunicato sul blog ufficiale di Motorola, che è stata una decisione difficile, tuttavia è cosciente del fatto che lascia l’azienda in ottime mani.

In ultimo, non manca di sottolineare che è stato per lui un orgoglio collaborare con Google e lanciare un dispositivo come il Moto X, reso totalmente personalizzabile dal Moto Maker. Non sappiamo quale sarà il futuro di Motorola ora che è nelle mani di Lenovo e per scoprirlo purtroppo non possiamo fare altro che aspettare. Non ci rimane che lasciarci con un … buona fortuna Dennis!

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Carmine Domenico Stanzione

    Io sono in lutto da ieri :'(

Top