Primi benchmark ed immagini del Motorola RAZR HD!

RAZR e RAZR MAXX sono gli ultimi top di gamma della neo-acquisita da Google, e sembra che non lo saranno ancora per molto. La casa alata infatti sembra del tutto intenzionata a rivelare nell’arco dei prossimi tre mesi la nuova iterazione della famiglia RAZR, presumibilmente chiamata RAZR HD. In comune con i due precedenti smartphone c’è il nome e il retro ricoperto di kevlar, ma il resto è un’altra cosa. Secondo quanto è possibile vedere nelle foto qui sotto, il kevlar copre questa volta tutto il retro e non solamente una porzione. Il lato sembra coperto da una striscia di alluminio.

La forma del corpo è abbastanza simile al RAZR MAXX e non presenta la sporgenza in corrispondenza della fotocamera presente sul RAZR. Proprio l’eliminazione di tale sporgenza e la dicitura “HD Video” presente sotto al sensore può essere un’indicazione riguardo alla risoluzione delle foto: visto il grande spessore dei sensori dei precedenti modelli, è possibile che per questo RAZR HD sia stato adottato un sensore da 5 megapixel – che spiegherebbe i video in HD e non in FullHD – oppure un sensore da 8 megapixel prodotto da un differente produttore rispetto ai precedenti. Per il momento non abbiamo altre informazioni a tale riguardo che possano dirci di più.

Ciò che sappiamo, invece, è che in comune con il MAXX dovrebbe esserci la batteria da ben 3300 mAh, ma questo dato varia a seconda delle diverse fonti: alcuni riportano che la batteria sarà ridimensionata e portata a 2000-2500 mAh, che saranno comunque in grado di garantire al dispositivo una durata soddisfacente. Un’ulteriore spinta verso una durata maggiore arriverà dall’impiego di un processore Qualcomm Snapdragon S4 operante a 1.5GHz, che sarà anche in grado di portare le prestazioni a livelli altissimi. Anche dal punto di vista grafico sono attese grandi cose: la GPU Adreno 225 sarà infatti in grado di garantire prestazioni assolutamente di primo piano.

Lo schermo dovrebbe rimanere di dimensioni simili a quelle dei due precedenti modelli, passando però alla risoluzione HD (1280×720). La risoluzione appare però, ai software ed ai benchmark, come 1196×720, segno che Motorola ha optato per i tasti virtuali al posto di quelli fisici. Nonostante l’aumento della risoluzione, le prestazioni sono andate notevolmente verso l’alto: se i precedenti modelli sapevano dare 26.1fps in NenaMark2, il RAZR HD è in grado di garantire 59.1fps – sugli stessi livelli di HTC One X e Samsung Galaxy S III.

Per quanto riguarda il software ci sono pochi dubbi: Android 4.0 Ice Cream Sandwich sarà a bordo del dispositivo, a meno che Google non presenti Android 4.1 al Google I/O – nel qual caso è possibile che il lancio del prodott avvenga con già installata tale versione di Android, anche se per il momento tutto ciò che riguarda le future possibili versioni di Android rimane nel campo della speculazione e rimarrà tale fino al 29 Giugno.

Non si conoscono ancora nè data di lancio nè prezzo, ma le voci affermano che la data di lancio sarà ad Agosto negli USA. Per l’Europa non si sa ancora niente, ma contiamo di sentire altre voci presto a riguardo.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top