Motorola Moto G: primo avvio e panoramica hardware da TuttoAndroid

G1

Finalmente è arrivato il tanto atteso Motorola Moto G, un dispositivo che segna il ritorno di Motorola in Europa e con un buon rapporto qualità/prezzo. Purtroppo l’ufficio stampa che cura gli interessi dell’azienda non ha potuto inviarci la confezione originale di vendita, ma la versione internazionale del Moto G non dovrebbe contenere le cuffie auricolari e l’alimentatore, ma solo il cavo USB-MicroUSB, la confezione italiana però potrebbe anche essere differente e contenere i due accessori mancanti visto che la distribuzione nel nostro paese non viene fatta direttamente da Motorola.

G2

Per questo motivo invece del classico video-unboxing vi proponiamo un primo avvio con le prime impressioni di utilizzo. Durante il video che trovate a fine articolo infatti, oltre ad una veloce panoramica hardware vi mostriamo le cover che ci sono arrivate ed un primo utilizzo dello smartphone, con annessa navigazione web.

G4

Il dispositivo è dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 400 Quad Core Cortex A7, 1 GB di Ram, 8 o 16 GB di memoria interna non espandibili ed un display da 4.5 pollici con risoluzione HD, quindi 1280 x 720 pixel.

G3

Ovviamente il video è un pretesto per cogliere l’occasione e rendervi partecipi dei nostri test, in modo da permettervi di porci le vostre curiosità e domande alle quali cercheremo di rispondere in focus dedicati o veicolando opportunamente la recensione completa che arriverà dopo alcuni giorni di utilizzo intenso. Vi lasciamo al video pubblicato sul nostro canale You Tube.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Raffaele

    Scusate la mia ignoranza, volevo sapere che differenza c’è comprare moto g dagli usa (179 dollari) piuttosto che in italia a 199€? cambia qualcosa a livello hardware?

    • checo79

      cambia che in usa non è uscito, arriverà a metà gennaio

  • Alex

    Costa in UK 119 sterlina NOBRAND in phones4u.
    Molto bello come telefono.

  • Andrea

    Ciao, io vorrei proprio sapere se Motorola, essendo una società di Google garantirà a questi telefoni lo stesso trattamento dei Nexus, ovvero supporto per gli aggiornamenti fino a 18 mesi oppure no. Si è detto qualcosa al riguardo ?

    • asdlalla

      no non si è detto nulla rigurado il supporto per 18 mesi , ma gli aggiornamenti sono più veloci che negli altri device degli altri produttori (ad esempio il moto x ha già android 4,4)

      • Andrea

        Grazie, il dato quindi è positivo. In realtà oltre al supporto ufficiale mi piacerebbe molto quello dei modder, tipo Francisco Franco creatore del franco.kernel che purtroppo per il momento lavora solo e unicamente sui nexus. gli ho scritto su google plus chiedendogli se potrebbe essere interessato a lavorare sul moto G ma non mi ha risposto :p . Siccome il Moto G ha diversi punti in comune con la gamma Nexus, io ci spero ! :D

    • Luca Brunello

      Motorola ha già annunciato che il Moto G riceverà Android 4.4 Kit Kat a gennaio! Strepitoso, no? :)

  • Giulio

    So che posso sembrare pignolo ma:

    Min 3:21, quando riaccendi lo schermo la barra in basso diventa nera invece che trasparente, ci ho fatto caso perché successe anche in un altro video della concorrenza con Zperia Z Ultra.
    E’ come se la trasparenza della barra non fosse bene ottimizzata, o sbaglio?

  • seb4

    [OT]: scusate, sapete dirmi il nome del widget/app presente sul Nexus 5 che mostra l’orario ed il meteo?!
    Grazie anticipatamente.

  • Luca

    Piccolo appunto, ha una Adreno 305 no 320

    • Emanuele Capone

      Questo succede quando il 60% dei dispositivi monta Adreno 320… Grazie per la segnalazione ;)

      • Luca

        Figurati, felice di essere di aiuto ogni tanto, anzi grazie a voi per le vostre bellissime recensioni ;-)

  • stiiiv

    Ci avete messo 3 ore per configurare il wifi? :D

    Ovviamente è una battuta :D

  • simona

    Finisce l’era samnsung….finalmente

    • Luca Brunello

      Era anche ora direi, poi con il flop dell’S4 la discesa di Samsung si è accentuata non di poco!! L’unica cosa degna che ha fatto quest’anno è il Note 3!

  • leonardo

    No ma davvero manca l’alimentatore??!? Ma daiiiii

    • ezio gallo

      ormai sono inutili solo in casa mia siamo in 3 ad avere smartphone e ci sono 5 caricatori..

      • leonardo

        Si ma qualche produttore lo deve inserire nella confezione….

        • ezio gallo

          sicuramente ma per quello che costano non è un dramma..

          • fabio

            io pretendo l’alimentatore!

          • ezio gallo

            compra un altro telefono -.-”

          • fabio

            il discorso non cambia… lo pretendo per ogni telefono

          • simone

            La standardizzazione dei caricabatteria nasce proprio per ridurre la quantità di alimentatori e quindi rifiuti..

          • muldee

            A parte che sarebbe bello in un commento tu motivassi anche la tua affermazione, ma io desidero l’assenza di alimentatore nei cellulari. In questo modo si evitano ridondanze inutili (vedi il caso di Ezio con 5 alimentatori e 3 smartphone) e quindi iniziamo a inquinare meno. Inoltre il costo del cellulare si abbassa di quella cifra che risparmio se non voglio l’alimentatore risparmio, e uso per comprare a parte l’alimentatore se ne ho un bisogno compulsivo.

          • fabio

            Mi sembra normale volere l’alimentatore! A fronte di una spesa ingente per l’acquisto di uno smartphone, voglio anche gli auricolari e il caricabatterie. e nel caso del cavo alimentatore esigo che questo funzioni anche da cavo dati, devo quindi poterlo usare per collegare il cel al pc. In Molti casi marche come samsung e nokia(per modelli di fascia medio-bassa) forniscono alimentatori con terminale USB con cavo non estraibile dall’alimentatore e mi sembra inutile. Togliere il caricatore dalle confezioni di vendita permette alle aziende di risparmiare pochi euro, l’utente invece non risparmia nulla, in quanto non sente quel beneficio ovvero lo paga cmq. A comprare il caricabatterie a parte si spende di più di averlo nella scatola, e visto che parliamo di risparmio energetico e di produzione inferiore di rifiuti conteggiamo il trasporto, il packaging ecc. dell’acquisto di un pezzo singolo. Inoltre le batterie durano davvero poco , quindi avere doppi caricatori può essere un beneficio per i lavoratori.
            Alcune persone cambiano cel perchè il proprio è usurato, quindi forse avere un caricatore nuovo non sarebbe male.
            Se adesso quando vado a comprare lo smartphone devo comprare anche: auricolari, caricatore USB e cavo dati separati…

      • Mauro Serrato

        Certo. Un po’ come venderti un automobile senza gli pneumatici. Tanto a che servono? Basta andare da un gommista e gli puoi prendere. Ma che dite??? Se uno compra questo smartphone per la prima volta come cavolo fa???

  • Luca

    Vada per le cuffie, ma come si fa a non mettere l’alimentatore, e se uno lo compra come primo smartphone, come lo ricarica il cellulare, ma dai, ridicoli

    • Mario

      L’alimentatore non ce nella versione dedicata ai giornalisti ma è più che logico che ci sia nella versione rivolta al consumatore

      • Emanuele Capone

        In realtà nella versione internazionale del telefono non c’è l’alimentatore e le cuffie ;) l’abbiamo specificato sia nel video che nell’articolo. Tuttavia in quella italiana TechData potrebbe inserire questi accessori.

        • Manuelicata

          È conosciuto il motivo di questa strana scelta?!

          • Emanuele Capone

            Probabilmente per contenere il prezzo finale del prodotto :)

          • Fabrizio Catena

            Mah!A loro quanto possono costare un paio di auricolari e caricabatteria? 5 euro?

          • asdlalla

            Penso più 2€ al massimo… Se ci mettono anche le cuffiette 2.50 di euro
            Comunque non male come dispositivo..

          • Luca Brunello

            Non male? Io penso che se uno non vuole spendere troppo per un cellulare questo è l’affare del secolo! :)

        • Luca Pax

          Sembra la stessa scelta che ha fatto Amazon con i Kindle. Semplicemente per contenere i costi. Moltiplicate ogni caricabatteria da muro per tutte le migliaia (milioni?) di unità

        • Mario

          Speriamo che li inserisca

    • ale

      Be io preferirei che mettano le cuffie,almeno quelle sono utili dato che con il tempo si rompono sempre i cavi,di alimentatori uno ne ha di solito già più di uno,dato che ormai tutti i telefoni hanno un alimentatore usb da più di 4 anni,poi al limite se uno non ha l’ alimentatore se lo compra

      • Luca

        Ok, le cuffie potrebbero andare solo se sono di buona qualità, se no preferisco l’alimentatore e le cuffie compro quelle che dico io

Top