NVIDIA presenta Tegra 4: CPU quad-core Cortex-A15, GPU con 72 core, LTE | CES 2013

Tegra 4

Jen-Hsun Huang, fondatore di NVIDIA, ha oggi presentato ufficialmente l’ultimo processore sviluppato dalla sua azienda per il campo mobile: parliamo di Tegra 4, quarta generazione del chip sviluppato dalla casa in verde e primo della serie ad adottare l’architettura Cortex-A15 di nuova generazione con processo produttivo a 28nm. NVIDIA ha presentato il nuovo processore definendolo “il più potente processore mobile del mondo”.

Con 4 core basati su architettura ARM Cortex-A15 non è difficile credere a questa affermazione! NVIDIA impiega infatti la stessa architettura “4-PLUS-1” adottata con Tegra 3, che vede l’adozione di 4 core più potenti, in questo caso i Cortex-A15, affiancati da un core con ridotta frequenza di clock e con architettura più energeticamente risparmiosa. In questo modo si ha risparmio energetico quando il dispositivo non è in uso e grande potenza quando invece bisogna utilizzarlo.

Assieme a ciò troviamo una GPU con ben 72 core, come trapelato nelle scorse settimane: si tratta di 6 volte il numero di core rispetto a Tegra 3. Lasciamo a voi immaginare cosa questo significhi in termini di potenza. È probabile che, per la prima volta, sarà possibile giocare a giochi con una grafica simile a quella delle console casalinghe.

Tutta questa potenza consente di offrire il supporto ai display con risoluzione 4K e alla tecnologia PRISM2, utilizzata per diminuire i consumi dei display con punte del 45% di risparmio rispetto a Tegra 3. Anche il comparto fotografico sarà coinvolto, poichè Tegra 4 fornirà supporto all’ “always-on HDR”, ovvero all’utilizzo di tecniche HDR sia con i video che con le sequenze rapide di foto. L’obiettivo di NVIDIA è quello di rendere, come già annunciato da HTC lo scorso anno con la serie One, i nostri dispositivi mobile il riferimento per la fotografia al posto delle macchine fotografiche.

NVIDIA ha anche effettuato un confronto con Nexus 10, in cui il tablet di Google è stato sconfitto nella velocità di caricamento delle pagine. Maggiori dettagli in questo articolo!

NVIDIA ha presentato anche il modem i500 Soft Modem, che può essere utilizzato su numerose reti tra cui anche quelle LTE. Il chip è opzionale e può effettuare 1.2 migliaia di miliardi (trilioni) di operazioni al secondo pur avendo una superficie pari al 40% delle soluzioni concorrenti.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Voglio sposare questa CPU. Si può?

  • Dado Stica Perrotta (FB)

    io cancellerei il commento qui sopra in quanto fake all’ennesima potenza

  • Nicola: temo ti sfugga il fatto che con il processo produttivo migliore (28 nanometrI) si abbia un notevole risparmio energetico rispetto alla generazione precedente. Con le stesse batterie hai una durata molto maggiore.

  • CHE PALLE VOLEMO LE BATTERIE PIU’ POTENTI MA LO CAPISCONO O NOOOO?

    • Assolutamente vero, ma la batteria dei nuovi samsung (s3 e note2) hanno una batteria davvero potente, quindi è chiaro che le stanno facendo

  • Feng Gà Yang (FB)

    Nicola Gà Falcioni

Top