Intel Bay Trail tiene il passo di Snapdragon 800 e Tegra 4 nei Benchmark

intellogo-540x356

I colleghi di Engadget hanno avuto l’opportunità di testare in anteprima i nuovi processori Intel Bay Trail, annunciati solamente qualche settimana fa. Hanno avuto in particolare l’opportunità di testare il processore di fascia alta della serie, vale a dire lo Z3770. Stiamo parlando di un SoC realizzato a 22 nm che integra un processore quad core in grado di raggiungere la frequenza di 2,4 GHz e di supportare risoluzioni fino a 2.560 x 1.600 pixel. Engadget ha testato il processore sopraccitato su un tablet di riferimento eseguendo alcuni fra i più comuni benchmark presenti su Android. Ha poi raccolto in una tabella i punteggi ottenuti, inserendo anche quelli ottenuti dai due principali SoC competitor, vale a dire Snapdragon 800 e Tegra 4.

Intel BayCome vediamo dalla tabella, il nuovo processore di Intel riesce a tenere testa sia allo Snapdragon 800 (quad core da 2,3 GHz) e sia al Tegra 4 (quad core da 1,8 GHz). Stando ai benchmark quindi, il nuovo processore Intel Z3770 è davvero performante, anche se ovviamente dovrà essere valutato in un utilizzo quotidiano, ma viste le premesse dubitiamo molto che possano esserci problemi di sorta.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Leonardo

    Finalmente mamma intel arriva anche sugli smartphone, se intel si mette a lavoro su questo tipo di cpu non c’è scampo per nessuno come non c’è scampo sui pc desktop.

    • Marco Missere

      Qualcomm però non è certo stupida :D

    • PasquAle

      Penso che avrà ancora molto da lavorare cmq…non può sbaragliare tutti dall’oggi al domani, ci vuole un minimo di esperienza scendendo in “strada”!! Cmq le carte in tavola ci sono…staremo a vedere!

  • PasquAle

    Concordo sul fatto che bisognerà testarlo nell’uso quotidiano, tenendo particolare attenzione al consumo, al calore sviluppato e ottimizzazione del sistema per tale cpu! Cmq sembra promettente e un po’ di sana concorrenza non fa mai male, una spinta in più al progresso tecnologico di cui l’utente finale è il primo a beneficiarne! =)

    • menr

      Si si meglio aspettare che arrivino sul campo perché di questi benchmark non ci si può fidare!!

Top