Google Play Music (web) ha ora un ”visualizzatore” che accompagna la riproduzione musicale

part

La versione web di Google Play Music, fatte salve le tante funzionalità e l’elevatissimo numero di brani musicali, non ha mai brillato dal punto di vista estetico. Se paragonato alla variante realizzata per i dispositivi mobili, Play Music si dimostra piuttosto spoglio, soprattutto durante la riproduzione musicale.

Per ovviare almeno in parte a questa sorta di mancanza Google ha approntato un “visualizzatore”, ovvero un effetto grafico che arricchisce lo schermo e accompagna la traccia musicale mentre viene riprodotta. Al momento l’unico visualizzatore disponibile prende il nome di Particles e mostra sostanzialmente delle macchie di inchiostro che si muovono sul display (somiglia molto ad un vecchio screensaver per Windows).

part1

Per attivare Particles è sufficiente avviare la riproduzione musicale e cliccare, in basso a sinistra, sulla miniatura raffigurante la copertina del brano. Se il visualizzatore non fosse presente non preoccupatevi: il roll-out è ancora in corso e non tutti gli utenti possono beneficiarne per ora.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Cris

    Ma dato che si chiama Google, non potrebbero fare un unione fra Play Music e YouTube invece di darci questi effetti?

  • Filo

    ma scusate… questa cosa c’era fin da quando è nato google play music sul web…

  • Nicol@

    Windows Media Player? Grande pensata… :p

    • Mattia

      Ancora sul vecchio windows xp ahahah

Top