Gravity Flipper: controlla due personaggi in un nuovo gioco impossibile

Gravity Flipper-2

Flappy Bird ci ha fatto impazzire, ma infiniti utenti hanno saputo apprezzare la sua assurda semplicità. Dopo il successo dell’uccello vietnamita, sullo store del robottino verde sono arrivati infiniti cloni ed anche altri titoli che prendono solo ispirazione senza copiare totalmente il gioco.

Alla lista possiamo aggiungere il nuovo Gravity Flipper che non solo risulta difficile quanto Flappy, ma include altre caratteristiche che lo rendono quasi impossibile. Questa volta il protagonista non è un uccellino, ma due quadrati che dovranno cercare di evitare ogni ostacolo presente. In caso di scontro, gli elementi si frantumeranno immediatamente.

Gravity Flipper-1

Come abbiamo detto, i protagonisti di Gravity Flipper sono due ed il giocatore dovrà comandarli contemporaneamente. Per evitare la distruzione degli elementi, l’utente potrà esclusivamente invertire la gravità, ma questa volta dovrà non solo prestare attenzione al quadrato superiore, ma anche a quello inferiore che, ovviamente, si comporterà in modo inverso.

Dobbiamo ammettere che il titolo risulta particolarmente impegnativo, ma anche divertente, soprattutto per i giocatori che amano i game in stile Flappy Bird. Simpatica e abbastanza originale l’interfaccia grafica che risulta molto semplice.

Quanti punti riuscirete ad ottenere in questo nuovo gioco? Scaricatelo gratuitamente dal Play Store e testate la vostra resistenza.

[pb-app-box pname=’me.vik.android’ name=’Gravity Flipper’ theme=’discover’ lang=’it’]

App Nursery è la rubrica che ogni giorno vi propone una nuova applicazione o gioco presente da poco su Google Play. Avete sviluppato un’app o desiderate segnalarcene una? Contattateci qui!

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top