Agent P DoofenDASH: il runner game del famoso Perry l’ornitorinco

Agent P DoofenDASH-icona

Abbiamo avuto più volte modo di incontrare Perry l’ornitorinco o, per meglio dire il noto Agente P, protagonista del cartone animato “Phineas e Ferb”. Avrete, dunque, capito di chi stiamo parlando e la Disney ci ha permesso di divertirci con un gioco in stile “Dov’è la mia acqua” che si incentra su questo buffo personaggio. Da pochi giorni, invece, la casa sviluppatrice Majesco Entertainment ha voluto riprendere l’animaletto per presentarci un simpatico runner game. Questa casa, inoltre, ci ha già conquistato con il già recensito Romans From Mars!

Gameplay

Il gioco che recensiamo questa sera prende il nome di Agent P DoofenDASH e dobbiamo ammettere che il suo relativo successo è dovuto soprattutto al personaggio principale del game che, appunto, è quello del noto cartone nonché del game firmato Disney. Per il resto ci troviamo dinanzi ad un classico, forse anche un po’ banale, runner game.

Lo scopo principale, come in ogni gioco del genere, è quello di correre senza avere la possibilità di arrestarsi, ma dovrete prestare massima attenzione a non farvi fermare da nessun ostacolo presente lungo il percorso. L’Agente P darà perennemente la caccia al Dott. Doofenshmirtz. L’antagonista sarà spesso presente durante il gioco, quindi l’agente segreto sarà ancora più stimolato a raggiungerlo.

Agent P DoofenDASH (6)

Le mosse da effettuare per evitare gli ostacoli saranno le classiche: usare il dito (non l’accelerometro) per spostare l’ornitorinco a destra e sinistra, tappare per saltare ed effettuare swipe verso il basso per farlo scivolare. Per quanto riguarda gli oggetti da evitare abbiamo ogni tipo di elemento: enormi cartelloni pubblicitari che spesso riprenderanno scene del cartone animato, raggi laser, staccionate, barriere e tanti altri oggetti strani, tra cui tanti meccanismi attivati dal malvagio dottore.

Durante il percorso, inoltre, potrete sia incontrare e sfidare l’antagonista dell’ornitorinco sia iniziare a volare grazie ad un deltaplano o anche ad un aquila. Una volta che l’agente si sarà aggrappato all’oggetto volante, dovrà scansare i palazzi e i cartelloni pubblicitari presenti. Come sempre, non mancano i power-up che il protagonista potrà conquistare durante la corsa: scudi protettivi, calamite per prendere tutti i soldi e molto altro ancora. A cosa servono i soldi? A fare acquisti nello store, ovviamente, ma questo negozio virtuale ci ha lasciato abbastanza sconvolti: i prezzi sono molto alti, delle volte potrebbe essere definiti assurdi.

Il gioco vi permette di sbloccare altri personaggi, come ad esempio un cane o un panda, ma dovrete spendere molte monete. Stesso discorso per i power-up e altri potenziamenti e se per caso il giocatore volesse decidere di comprare soldi dorati virtuali e cappelli (le due monete del gioco) quanto dovrà pagare? Delle cifre che superano i limiti dell’assurdo. Volete qualche esempio? Eccoli:

  • Pacchetto base (5000 gettoni + 5 cappelli): 148 €.
  • Secchio gi gettoni (6.500 gettoni): 74 €.
  • Sacco pieno di gettoni (100,000 gettoni): 1,114.00 €.

Agent P DoofenDASH (4)Agent P DoofenDASH (3)

Ci sarà sicuramente, almeno speriamo, qualche errore. Noi abbiamo semplicemente riportato i prezzi che ci mostra l’interfaccia grafica dello store. Opzione di fare acquisti a pagamento, dunque, scartata, ma potrete comunque comprare il resto degli oggetti acquistabili con soldi virtuali, anche se risultano un po’ cari.

Grafica e suoni

La grafica del gioco risulta divertente e variegata. Ci troviamo sempre sul tetto di un palazzo e la visuale ci permette di guardare l’ornitorinco di spalle che corre verso il dottore. Gli ostacoli saranno bizzarri e fuori dall’ordinario e grazie ai “veicoli volanti” l’ambientazione diventerà diversa visto che troverete in cielo, pur restando comunque in città quindi circondati di palazzi. La musica di intrattenimento è degna di un runner game dove il protagonista è un agente segreto.

Conclusione

Se amate l’Agente P, il gioco vale il download, anche perché si tratta di un game disponibile a prezzo zero. Quello che ci ha lasciati stupiti è sicuramente il prezzo per comprare soldi a pagamento, ma potrete farne tranquillamente a meno.

Google Play | Agent P DoofenDASH

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Antonino Conte

    STRALOL i prezzi dello store: ormai i giochi Disney sul Playstore (ma credo anche su IOS) sono inavvicinabili: mezzo contenuto gratis e tutto il resto a pagamento… ah si, c’è anche una minima parte da attivare su facebook -_-‘

Top