Archos LUDOG10 trapela su GLBenchmark

archos_ludo_g10

Sul sito di GLBenchmark è comparso nei giorni scorsi un misterioso dispositivo prodotto da Archos e chiamato LUDOG10. Non si sa praticamente nulla di questo dispositivo, e Archos non ha ancora fatto alcuna menzione a riguardo. Il nome contiene la parola latina “ludus”, ovvero “gioco”. Per questo motivo è lecito sospettare che si tratti di un tablet o di un altro dispositivo destinato principalmente ai videogiocatori. Il nome “G10” è però utilizzato per la prossima generazione di tablet, quindi è lecito supporre si tratti di un tablet.

Nella scheda del dispositivo vengono indicate le caratteristiche che includono una CPU dual core Texas Instruments OMAP4470 operante a 1.5GHz accoppiata ad una GPU PowerVR SGX554. Il sistema operativo indicato è Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich.

La cosa più interessante è lo schermo: nella scheda viene riportata la risoluzione “1920×1008“. La fonte diretta da cui abbiamo preso la notizia afferma che si tratta di un errore nello scrivere il dato, fatto impossibile visto che l’invio dei dati avviene automaticamente. Altri hanno affermato che si tratta di uno schermo con un fattore di forma più allungato, mentre altri ancora sono arrivati ad affermare che “Archos utilizza uno schermo con fattore di forma 15/8” o amenità di questo genere. Nessuno di coloro che hanno scritto queste cose ha mai usato un tablet Android, se scrive scempiaggini del genere.

Lo schermo sarà ovviamente da 1920×1080 pixel, ma 72 pixel saranno occupati dalla barra inferiore con i tasti azione e l’area delle notifiche. Le applicazioni, però, “vedranno” uno schermo da 1920×1008 pixel a causa del fatto che non potranno disegnare i propri contenuti nell’area della barra.

Archos sta arrivando alla carica e si prospetta un autunno carico di sorprese. Visto che Archos opera nel settore dei tablet a basso costo, come vedreste un dispositivo del genere sotto i 400€? Fatecelo sapere nei commenti.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top