Lux Auto Brightness, un’app per migliorare la gestione della luminosità su Android e la batteria

Lux Auto Brightness

Oggi vogliamo parlarvi di un’applicazione presente nel Play Store da diverso tempo, ma che non tutti conosceranno e che potrebbe esservi molto utile, soprattutto per risparmiare batteria. Il nome dell’applicazione è Lux Auto Brightness e come avrete probabilmente intuito permette di migliorare la gestione della luminosità del display attraverso il sensore di luminosità e alcune impostazioni.

Molti dispositivi Android (qualcuno ha detto Nexus 4?) hanno la luminosità del display minima molto alta, il che non solo risulta fastidioso per gli occhi al buio ma fa in modo anche che venga sprecata batteria senza una reale necessità, in quanto il display sarebbe leggibile benissimo anche impostando una luminosità inferiore (non possibile però con le impostazioni predefinite).

Modificando e migliorando la gestione della luminosità e impostando quella minima ad un valore inferiore si riesce a far durare un po’ di più la batteria, ma per far ciò dovete installare un firmware custom come la CyanogenMod 11 che ha delle impostazioni dedicate alla luminosità oppure dovete installare Lux Auto Brightness. La soluzione più immediata e semplice è quindi l’installazione dell’applicazione che vi permette di modificare qualsiasi parametro relativo al sensore di luce e alla luminosità del display.

Non raddoppierà la durata della batteria, ma impostando già solamente la luminosità minima del display ad un valore inferiore (non possibile senza l’applicazione) noterete una durata superiore, nulla che vi possa cambiare la vita ma è sicuramente uno dei tanti accorgimenti, il più importante possiamo dire, per migliorare la durata della batteria dei nostri dispositivi. L’applicazione mette a disposizione tantissime altre impostazioni, utili a modificare altri parametri del sensore e della luminosità, non fondamentali però per migliorare la durata della batteria.

Possiamo scegliere, per esempio, la velocità con cui il sensore deve misurare la luce ambientale e quella con cui deve modificare la luminosità del display, impostare dei profili personalizzati, modificare i colori del display in modo da facilitare la visualizzazione dei contenuti in determinate situazioni e scegliere quando variare la luminosità (azioni e posizione). Vi segnaliamo infine che Lux Auto Brightness è localizzata in lingua italiana e che è presente nel Play Store da diverso tempo e ha continuamente ricevuto aggiornamenti da parte dello sviluppatore, sinonimo di grande supporto.

E’ disponibile nel Play Store nella versione Free con alcune limitazioni e nella versione Full al prezzo di 2,67 €. Il nostro consiglio è quello di provare la versione Free, in quanto vi permetterà già di modificare alcuni parametri fondamentali e di valutare poi, dopo un utilizzo per diverso tempo, l’acquisto della versione a pagamento. Non ci resta che lasciarvi ad alcuni screenshot e ai badge per il download.

[pb-app-box pname=’com.vito.lux’ name=’Lux Auto Brightness’ theme=’discover’ lang=’it’]

[pb-app-box pname=’com.vitocassisi.luxlite’ name=’Lux Lite’ theme=’discover’ lang=’it’]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Davide

    Poco da dire…la migliore. Si risparmia davvero la batteria.

  • TaBiooH

    Io la uso su Nexus 5 e la batteria è quasi raddoppiata! Mi sono fatto tutta una scala personalizzata di valori così ho la luminosità perfetta per le mie esigenze in ogni situazione :D

    • daniele

      Quante ore fai adesso?

      • TaBiooH

        Di media non meno di 5 ore al giorno!

      • TaBiooH

        Di media non meno di 5 ore di schermo!

Top