Microsoft Xim attivo in tutto il mondo: ecco di cosa si tratta

Cattura

Microsoft aveva presentato all’inizio del mese di Ottobre uno dei suoi ultimi servizi, attivo solo, momentaneamente, negli Stati Uniti: parliamo di Xim, il servizio di photo sharing dell’azienda di Redmond; da ieri, un aggiornamento lo rende utilizzabile in tutto il mondo.

Microsoft Xim permette di condividere foto con i propri contatti, basandosi su due particolari peculiarità: innanzitutto, è un servizio multipiattaforma, disponibile sia per Android, che per Windows Phone e iOS (per quest’ultimo non è ancora disponibile l’aggiornamento); in secondo luogo, non viene richiesta l’installazione dell’app su tutti i dispositivi: più persone possono partecipare, basta solo che l’applicazione sia installata su un solo smartphone (anche se l’installazione permette di usufruire di feature aggiuntive). Xim si basa infatti su cloud, per la creazione di uno spazio “virtuale” in cui più persone possono condividere delle immagini. Come già visto su Snapchat, le foto verranno eliminate dopo un certo lasso di tempo, anche se ci sarà la possibilità di salvarle.

Qui sotto troverete un video in cui Microsoft spiega cos’è Xim e come funziona, mentre alla fine dell’articolo troverete il badge per il download. Che ne pensate di quest’ultima novità?

[pb-app-box pname=’com.microsoft.fuselabs.dlife’ name=’Microsoft Xim’ theme=’discover’ lang=’en’]

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top