App of the Day: F-Secure App Permissions, analizzare le autorizzazioni richieste dalle app Android!

F-Secure App Permissions (1)

Quasi ogni applicazione Android richiede delle precise autorizzazioni che delle volte potrebbero farvi sorgere qualche dubbio, ma le installazioni sono divenute quasi automatiche e non sempre gli utenti analizzano tutte le autorizzazioni richieste prima di portare il titolo sul proprio dispositivo Android. La nostra App of the Day di questa sera risulta davvero molto utile, infatti, F-Secure Corporation vi mette a disposizione uno strumento per visualizzare e capire le autorizzazioni di tutte le app installate sul dispositivo.

L’applicazione di F-Secure App Permissions si suddivide in varie schede che vi consentiranno di individuare tutte le applicazioni che richiedono delle autorizzazioni sospette o “scomode”. Nella prima tab troverete tutte i titoli presenti sul vostro device del robottino verde e cliccando su ognuna potrete visualizzare le autorizzazioni che verranno accuratamente spiegazione.

F-Secure App Permissions (1)

L’aspetto più interessante dell’app è indubbiamente la possibilità di individuare rapidamente le applicazioni che potrebbero sottrarvi del credito telefonico, influire sull’autonomia del device e accedere a dati personali. In totale, F-Secure App Permissions vi mette a disposizione cinque schede:

  • Tutte le applicazioni: lista di tutte le app installate.
  • Può costarmi denaro: app che, ad esempio, richiedono l’autorizzazione “call_phone” che permette all’applicazione di chiamare numero di telefono senza l’intervento dell’utente. (Any.do, MyWind, Facebook, Skype…)
  • Può ridurre la batteria: i titoli che richiedono l’autorizzazione per conoscere la posizione esatta, per controllare il Flash, la vibrazione e così via. (Google Plus, Hangouts, Facebook…)
  • Può visualizzare informazioni personali: le app che possono accedere al calendario, al registro chiamate, alla rubrica e così via. (Facebook, AirDroid, Any.do, Evernote, Outlook.com…)
  • Può visualizzare informazioni sulla posizione: i titoli che possono ottenere la vostra posizione approssimativa o esatta (AirDroid, Chrome, Facebook, Evernote…)

Come abbiamo già detto ogni autorizzazione richiesta da un’app avrà un’apposita descrizione italiana, quindi capirete con precisione a cosa serve. F-Secure App Permissions è scaricabile gratuitamente dal Play Store.

[pb-app-box pname=’com.fsecure.app.permissions.privacy’ name=’F-Secure App Permissions theme=’discover’ lang=’it’]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top