XOLO e Intel annunceranno “il più veloce smartphone di sempre” il 14 Marzo

image003xolo_640x360

Come un fulmine a ciel sereno ecco che dall’India, e a quattro giorni di distanza dalla presentazione di Galaxy S4, parte il comunicato ufficiale di XOLO del suo prossimo terminale, definibile come anti-S4. Temuto da tutti i produttori, prima di tutto per la fama dei predecessori, poi per l’impazienza generata dall’attesa del dispositivo coreano, il terminale indiano invece, di cui non si conosce ancora il nome, sembra non avere particolari timori. L’immagine che vedete qui di sopra non ha niente a che vedere con il prossimo dispositivo in arrivo, ma da quella qui di seguito compaiono piccolissimi dettagli relativi al dispositivo top-secret indiano, Prima di proseguire non possiamo non notare come non ci sia rappresentata la barra delle notifiche propria di Android, ma il processore di cui vi parleremo fra poco supporta nativamente Android 4.2.

 

image003xolo_640x360

Il processore che possiamo trovare a bordo sarà, infatti, un Intel Clover Trail+ ma purtroppo non viene meglio specificato quale. Senza particolare speculazione da fare possiamo dedurre che si tratti della perla che Intel ha da giocare per questo periodo, almeno stando a quanto possiamo leggere nel comunicato.

Il processore in questione viene differenziato in tre varianti: il primo, ovvero Z2580, avrà una frequenza di clock pari a 2.0GHz; il secondo invece, Z2560, girerà ad una di 1.6GHz ed il terzo infine, chiamato Z2520, avrà una frequenza operativa di 1,2GHz. Ognuno di essi verrà condito con una GPU PowerVR SGX 544MP2. Il terminale, dotato con questo tipo di hardware, verràa anche affiancato da memoria RAM di tipo LPDDR2 con una frequenza di aggiornamento pari a 1.033MT/s, ovvero in grado di realizzare oltre 1.000 milioni di trasferimenti di dati al secondo (MT/s significa Megatransfer/secondo).

Un terminale così configurato potrebbe dare non poche noie al prossimo top di gamma coreano, non dimenticando che ci sarà la possibilità di trovare una fotocamera posteriore da ben 16MPx. Che fare il 14 Marzo allora?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top