Il Pentagono adesso usa Android

Quello che sembrava un terreno inespugnabile e governato da anni dalla piattaforma RIM con Blackberry, è stato invece espugnato da Android. Stiamo parlando di uno dei luoghi più importanti e protetti al mondo, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d’America, il Pentagono, all’interno del quale circolano, come sappiamo, informazioni ultra segrete. 

Fino a poco tempo fa, infatti, all’interno del dipartimento venivano utilizzati cellulari Blackberry, ma solo recentemente il Pentagono ha deciso di adottare gli smartphone Android per i suoi dipendenti, in particolare lo smartphone Dell Venue che potete osservare in foto.

Il Dell Venue utilizza ancora Android Froyo 2.2 ma gli sono state apportate delle piccole modifiche a livello software che ne rendono l’utilizzo “sicuro” all’interno di uno dei dipartimenti più famosi ed importanti del mondo. Infatti gli è stato dato il via libera all’accesso alla rete interna del Pentagono ma allo stesso tempo, per i provetti, è stato limitato l’accesso ad informazioni non classificate da e per il dispositivo. Inoltre è stato rimosso l’Android Market ed aggiunte delle limitazioni alla navigazione sul web. Infatti gli smartphone Android utilizzati all’interno del Pentagono devono appoggiarsi al solo server proxy DOD per la navigazione.

Dunque si tratta di un’altra conquista per Android che già ha conquistato lo spazio, ricorderete, con i Nexus S lanciati in orbita, ed ora ha conquistato (nientepopodimeno che) anche il Pentagono. La fine di Android, state tranquilli, è lontana anni luce.


[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Il Pentagono si appassiona ad Android | Paola Casoli il Blog()

  • Pingback: Paola Casoli » Blog Archive » Il Pentagono si appassiona ad Android()

  • Pingback: Il Pentagono adesso usa Android – Tutto Android()

  • Andrea

    scusa Giuseppe, non capisco il tono trionfale per questa ennesima non-notizia.
    Il Pentagono usa un cellulare Dell con froyo 2.2 castrato sotto tutti i punti di vista. Praticamente un citofono per comunicare tra loro.
    Bene. Si vede che Android si presta meglio di altri sistemi operativi a castrazioni considerate ‘sicure’. evviva. La fine di android è lontana? sicuramente il futuro di Android non passa, spero vivamente, dal Pentagono.

    • Giuseppe_Iovene

      74 mi piace su facebook, 24 tweet, una notizia che parla di android su un sito android, il pentagono che ha investito in futuro su android dopo anni e anni con blackberry…..il tuo commento si è risposo da solo!

      • Andrea

        Giuseppe, il fatto che le tue notizie abbiano successo su facebook o su tweet non significa che abbiano un senso.
        Probabilmente si sentono Rambo nella giungla con il loro Android privato del market e che gira solo sulla linea interna del Pentagono…
        per f a v o o o r e …

Top