Olympus al lavoro su un obiettivo per smartphone stile Sony

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ormai è passato un anno da quando Sony ha lanciato i suoi primi obiettivi portatili che si connettono allo smartphone tramite Wi-Fi, permettendo di aumentare notevolmente la qualità fotografica; all’IFA di Berlino sono stati presentati gli ultimi modelli, di cui abbiamo parlato qui.

Olympus, forse con un po’ di ritardo, ha deciso di puntare su questi nuovi accessori, presentando il suo prototipo Open Platform, che potete vedere nella foto sopra: l’hardware consiste in un sensore, un processore di segnale digitale, un modulo Wi-Fi e una batteria; il dispositivo si collega quindi ad uno smartphone Android o iOS, che ha la funzione di visualizzare ciò che stiamo fotografando, visto che l’accessorio non dispone di display. Comunque, possiamo scattare anche alla cieca, utilizzando un piccolo pulsante sopra al device.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Ovviamente, il prodotto è ancora in fase di sviluppo, e non conosciamo a pieno le caratteristiche (come ad esempio la durata della batteria): non ci resta quindi che attendere nuove notizie in merito

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Stevenb

    Io ho la Nikon D90, ci ho messo una sdcard EYE-FI mobile da 8 giga, faccio le foto e in tempo reale mi ritrovo una copia nello smartphone per condividerla e ho speso solo 45 euris spedizione compresa. Meditate gente, meditate.

    • Marco Veggo Scocco

      Si e la Nikon D90 quanto ti è costata? Medita medita prima di dire le cose.

      Mica tutti hanno una reflex o Mirrorless, dato anche il loro costo elevato! Inoltre questo obbiettivo sarebbe molto più compatto e versatile da portare con se rispetto a una Reflex. Diciamo che se come fascia di prezzo si aggirasse sotto i 100 euro o poco più, non sarebbe un prodotto di nicchia (come invece lo sono state le lenti della Sony per smartphone QX10 e QX100). Anche Oppo le voleva produrre ma poi ha abbandonato l’idea. Il principale problema di queste lenti è proprio il loro costo elevato

Top