Xiaomi Mi Note 3 è ufficiale con Snapdragon 660 e Face Recognition

Anche quest’anno Xiaomi ha voluto affiancare uno nuovo smartphone al proprio bezel less Xiaomi Mi MIX 2. A differenza di quanto accaduto lo scorso anno però, questa volta non si tratta di un top di gamma, anche se la scheda tecnica è di tutto rispetto.

Xiaomi Mi Note 3 è uno Xiaomi Mi 6 più grande, anche se con alcune differenze sotto la scocca. Rimangono però il design con cover posteriore in vetro e la doppia fotocamera posteriore, la stessa vista anche sul recentissimo Xiaomi Mi A1.

Scheda tecnica di Xiaomi Mi Note 3

  • schermo FullHD da 5,5 pollici con vetro protettivo 2,5D
  • SoC Qualcomm Snapdragon 660 con CPU octa core e GPU Adreno 512
  • 6 GB di RAM
  • 64/128 GB di memoria interna
  • doppia fotocamera posteriore con due sensori da 12 megapixel
  • fotocamera frontale da 16 megapixel
  • batteria da 3500 mAh
  • tecnologia Face Recognition per lo sblocco dello smartphone
  • connettività 4G/LTE, WiFi, Bluetooth, GPS, NFC, USB Type-C
  • sistema operativo Android Nougat con interfaccia MIUI 9

Design di Xiaomi Mi Note 3

Si tratta sostanzialmente di una versione “maggiorata” di Xiaomi Mi 6, del quale riprende in maniera pressoché integrale l’aspetto, con lettore di impronte digitali frontale, doppia fotocamera posteriore e design curvo sia sul retro che sul frontale.

Troviamo un frame in alluminio, doppia fotocamera posteriore con zoom ottico, cornici laterali ridotte ai minimi termini e dimensioni inferiori, per fare un confronto, rispetto a iPhone 7 Plus. La caratteristica peculiare dello smartphone è l’introduzione della tecnologia di sblocco col viso, Face Recognition, ancora più rapida dello sblocco con l’impronta. Se avete le mani bagnate o le impronte digitali particolarmente sottili, il classico lettore di impronte è quasi inutile, mentre il riconoscimento facciale è molto più efficiente.

Anche la fotocamera frontale è stata decisamente migliorata, con un sensore da 16 megapixel che garantisce selfie di qualità assoluta, grazie anche a un algoritmo che permette di ottenere scatti di altissima qualità. È possibile applicare correzioni ed effetti che faranno sicuramente la gioia degli amanti dei selfie, con una funzione Beautify aiutata dall’intelligenza artificiale.

Prezzo e disponibilità di Xiaomi Mi Note 3

Il prezzo di Xiaomi Mi Note 3 parte da 2.499 yuan ( 320 euro) per la versione 6+64, mente la versione 6+128 GB costa 2.899 yuan ( 372 euro). Sarà possibile acquistarlo, in Cina, a partire da domani.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Melkizedek

    Memorie interne? Si spera UFS 2.1

  • Max Xam

    Si sa di che tipo sarà il display? Online ci sono informazioni discordanti, alcuni dicono IPS altri AMOLED

  • sibirsk

    Bande LTE?

  • Jackal

    Bello mi piace. Dubito un po’ x la batteria… Se il prezzo non salirá oltre i 320 euro x la versione 6+64 gb rottamo il mio vecchio smartphone.

    • Arturo Dinatale

      Dubiti? 3500mAh per un 5.5 pollici FullHD, il tutto con un Soc SD660 (che consuma meno di un 835) ti fa dubitare? C’è il serio rischio di fare un giorno e mezzo / 2 giorni!

      • Jackal

        Mi sn informato meglio, a quanto pare lo Snap 660 non è energivo come Soc.

        .. . Che dire, via agli acquisti…….

        Xiaomi for ever! Bye boys.

  • Luca

    Lo sblocco con il viso può essere comodo, ma di notte con poca luce? Bisogna mettere sempre la password… Molto smart effettivamente

    • Arturo Dinatale

      C’è il sensore di impronte eh, e messo in un posto pratico e normale (non come i Samsung)!

      • Peter

        da un 5,5″ in sù, non è affatto comodo lo sblocco davanti, tutto il contrario per lo sblocco posteriore…

        • Lujaxu17

          Da 5,5″ non è comodo? Ma che mani hai..?

          • Peter

            non è questione di mani, ma di peso, ho usato un 5,5″ con sblocco frontale ed era difficile a volte, prendevi certi spaventi quando sembrava scivolarti dalle mani… il posteriore invece ti permette di tenerlo più centrale alla mano, quindi ci vai più sicuro ed in tutte le situazioni fai lo sblocco tranquillo, per dirti anche camminando con la mano verso il basso.

Top