Mancano quattro giorni, salvo clamorosi ripensamenti, alla presentazione di Xiaomi Mi A1 che dovrebbe essere annunciato il 5 settembre in India, nel corso di un evento globale. Lo smartphone dovrebbe essere il frutto di una collaborazione diretta tra Xiaomi e Google, tanto che lo smartphone dovrebbe entrare nella famiglia Android One, con supporto agli aggiornamenti da parte del colosso di Mountain View.

Il presunto Xiaomi Mi a! ha appena fatto visita a Geekbench, una delle più famose piattaforme di benchmark che ci mostra una scheda tecnica molto simile a quella di Xiaomi Mi 5X, tanto che in molti avevano ipotizzato che l’evento di lancio in India fosse legato proprio a questo dispositivo.

Offerta

Dovremmo dunque ritrovare un SoC Snapdragon 625 affiancato da 4 GB di RAM mentre il sistema operativo sarebbe Android 7.1.2, che farebbe pensare proprio ad Android One. Le prestazioni sono in linea con gli altri smartphone con la stessa scheda tecnica, quindi sembra che il vero punto di forza di questo Xiaomi Mi A1 sarà sicuramente la presenza di Android stock, per la prima volta su uno smartphone del produttore cinese.

Potrebbe essere un deciso passo avanti verso una espansione globale da tanto attesa e dovrebbe contribuire all’incremento delle vendite, che nel 2017 sono decisamente in crescita rispetto agli ultimi due anni.