Questo sito contribuisce alla audience di

Pushbullet: cos'è, come funziona e le ultime novità | TuttoAndroid.net

Pushbullet è un’applicazione multipiattaforma che consente di visualizzare le notifiche del proprio smartphone su computer, ma anche di gestire gli SMS da altri smartphone o computer connessi, di condividere file tra i propri dispositivi e di seguire alcuni canale tematici di notizie.

In questa pagina troverete delle informazioni su cos’è e come funziona Pushbullet, seguite a fondo pagina da una lista di articoli con tutte le ultime novità riguardo questo servizio.

Come installare Pushbullet

App Android

Il primo passaggio per utilizzare Pushbullet è installare l’applicazione Android sui propri smartphone o tablet che si vogliono connettere al servizio. L’applicazione è gratuita sul Play Store e permette l’autenticazione tramite Google o Facebook.

Android app sul Google Play

Una volta acceduti con il proprio account, per il corretto funzionamento Pushbullet necessita dell’accesso alle notifiche, alle chiamate e ai contatti, oltre che opzionalmente agli SMS e alla memoria se si vogliono usare tutte le funzionalità dell’app.

Pushbullet su PC

Per ricevere le notifiche dei dispositivi Android sul proprio computer ci sono due possibilità:

Tramite estensione è possibile impostare che Pushbullet sia o meno attivo anche quando non ci sono schede di Chrome aperte, con l’interfaccia della bolla derivante dall’estensione che da l’accesso a chat, storico dei propri dispositivi, gestione degli SMS e lista delle notifiche perse.

Tramite l’applicazione per Windows invece c’è più flessibilità riguardo la posizione delle notifiche in entrata, non è necessario l’appoggio ad un’istanza di un browser sempre aperta e le varie chat possono essere aperte in delle bolle fluttuanti.

In entrambe le soluzioni non è tuttavia presente l’accesso alla funzionalità File Remoti. Per utilizzarla da PC è necessario passare per il sito www.pushbullet.com, dove è presente un’interfaccia completa d’utilizzo del servizio.

Come si usa Pushbullet: tutte le funzionalità

La schermata principale di Pushbullet si chiama Push, ed è composta da tre tab:

  • AMICI è una vera e propria chat in cui messaggiare ed eventualmente scambiarsi file con amici che usano Pushbullet;
  • IO permette di inviare a tutti i propri dispositivi o ad un dispositivo in particolare un messaggio, un link o un file;
  • STAI SEGUENDO è una lista di canali che l’utente segue e da cui può ricevere notifiche push; i possibili canali da poter seguire si trovano nella scheda Canali del menu laterale.

Dal menu laterale si può accedere inoltre ad altre tre funzionalità cardine di questo servizio:

  • Inoltro notifiche permette di attivare o disattivare l’inoltro delle notifiche al PC, con anche opzioni per abilitarlo solo se connessi tramite WiFi, di ignorare le notifiche silenziate e di scegliere se escludere alcune app dall’inoltro;
  • SMS permette di gestire la sincronizzazione degli SMS con gli altri dispositivi connessi a Pushbullet, dando anche la possibilità di vedere le notifiche da eventuali altri smartphone con SIM diversa in nostro possesso e di visualizzare e rispondere direttamente anche a SMS su altri smartphone;
  • File remoti, se attivato nelle impostazioni, permette di condividere l’accesso alla memoria interna del dispositivo anche agli altri dispositivi connessi al proprio Pushbullet; viceversa dalla schermata dedicata nell’app Android si può accedere ai file salvati in altri dispositivi Android o PC connessi al proprio Pushbullet in cui è stata attivata l’opzione per i file remoti.

Dalle impostazioni infine è possibile decidere se copiare automaticamente note e link ricevuti negli appunti, se mostrare i contatti Pushbullet tra le opzioni rapide di condivisione e se consentire l’acceso ai file remoti visto sopra.

Per chi vuole un po’ più di sicurezza è inoltre presente un’opzione per la crittografia end-to-end, che richiede di inserire una password a piacere. Tale password sarà poi richiesta in tutti gli altri dispositivi connessi al proprio Pushbullet per poter continuare ad utilizzare correttamente il servizio.

Pushbullet Pro: costi e vantaggi

Non tutte le funzionalità di Pushbullet sono disponibili nella versione gratuita del servizio. In particolare è presente una versione chiamata Pushbullet Pro che fornisce alcune funzionalità aggiuntive a fronte di un abbonamento al servizio.

Con la versione a pagamento è possibile inviare file di dimensione fino a 1 GB (contro 25 MB), è possibile rispondere direttamente da PC a SMS, Whatsapp, Telegram e altre app in maniera illimitata (contro 100 risposte al mese) ed è abilitato il supporto alle azioni rapide sulle notifiche direttamente dalle notifiche inoltrate sul PC.

Infine una funzionalità esclusiva per Pushbullet Pro è il copia & incolla universale. Attivandola ciò che viene copiato negli appunti sul PC è incollabile anche sullo smartphone e viceversa ciò che viene copiato negli appunti sullo smartphone è incollabile sul PC (e su tutti gli altri dispositivi connessi a Pushbullet).

Il costo dell’abbonamento a Pushbullet Pro è di 4,99$ al mese, oppure di 39,99$ l’anno.

La nostra video guida all’uso di Pushbullet

Top