HONOR 20i (da noi HONOR 20 Lite) è uno smartphone di fascia media che punta tutto sulla sostanza. Presentato a metà aprile 2019 ha tutte le carte in regola per competere con i principali concorrenti della fascia cui appartiene: schermo FullHD+ da 6.26 pollici FullHD+, Hisilicon Kirin 710F, 6 GB di RAM e una tripla fotocamera posteriore come da tendenze attuali. Ma questo è solo un assaggio, perciò scopriamolo meglio in tutte le sue caratteristiche.

Caratteristiche tecniche di HONOR 20i

Visto così, HONOR 20i (AKA HONOR 20 Lite da noi) è uno smartphone che assomiglia parecchio a quello che potremmo considerare un suo vicino predecessore, HONOR 10 Lite. Le somiglianze non sono soltanto estetiche, ma toccano pure tanti altri aspetti. Comunque, partiamo dallo schermo, un pannello FullHD+ (2340 x 1080 pixel) con rapporto di forma 19,5:9, certificazione TUV per un minor impatto sugli occhi, e notch a goccia a corredo. Sotto il cofano, come dicevamo, c’è un SoC HiSilicon Kirin 710F con una CPU octa core a 2,2 GHz e una GPU Mali-G51 MP4. Al suo fianco, a seconda delle configurazioni, si trovano 4 o 6 GB di RAM e 64, 128 o 256 GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 512 GB.

Importanti differenze rispetto agli altri medio gamma di casa HONOR che lo hanno preceduto le ritroviamo nel comparto fotografico, in tal caso dotato di ben quattro sensori. Dietro c’è una tripla fotocamera con un sensore principale da 24 megapixel e apertura f/1.8, un secondario con ottica grandangolare da 8 megapixel e apertura f/2.2 oltre a un sensore per il calcolo della profondità di campo da 2 megapixel con apertura f/2.4.Frontalmente, contenuta nel notch, c’è invece una fotocamera singola con sensore da 32 megapixel e apertura f/2.0 e pixel binning.

Preso commiato dalle peculiarità fotografiche di HONOR 20i, vediamo cosa possiamo aspettarci dal reparto sensori e connettività. C’è ancora il connettore microUSB 2.0, purtroppo, ma per il resto nulla di cui lamentarsi: supporto al dual SIM 4G/VoLTE, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 4.2, GPS, GLONASS, entrata jack audio da 3,5 mm, radio FM, sensore per le impronte digitali e via dicendo. Lato autonomia, infine, HONOR 20i può contare su una batteria da 3.400 mAh che supporta lo standard di ricarica rapida a 10 W.

Design di HONOR 20i

Esteticamente HONOR 20i non spicca pur essendo uno smartphone a tutto schermo o quasi, considerando il notch a goccia e il mento inferiore appena pronunciato. Un pelo più particolare è il posteriore che nonostante la solita disposizione degli elementi (modulo fotocamere a semaforo in alto a sinistra e sensore per le impronte digitali al centro) presenta una fotocamera in più rispetto alla norma, un sensore grandangolare che fa tris e lo rende moderno, perlomeno considerando la fascia cui appartiene. La scocca, nonostante le apparenze, non è in vetro ma trattasi bensì di un mix di acrilico e policarbonato che rende tuttavia molto, specie nei colori cangianti che tanto vanno di moda ultimamente. “Buone” un po’ per tutti le dimensioni, così come il peso di questo HONOR 20i. Questi sono i suoi numeri: 154,8 mm di altezza, 73,8 mm di larghezza e 8 mm di spessore per un peso di 164 grammi.

Software e funzioni di HONOR 20i

Non poteva che esserci Android 9 Pie personalizzato secondo gli stilemi dell’interfaccia grafica EMUI 9 a bordo di HONOR 20i, considerando il periodo in cui è stato annunciato. E questo vuol dire arrivare con tutte le chicche della nona versione del sistema operativo del robottino verde (ve ne abbiamo parlato in questo nostro video d’approfondimento) a cui si aggiungono le varie novità della nuova personalizzazione grafica di Huawei/HONOR, GPU Turbo 2.0 compresa, novità che potete scoprire in questo nostro filmato, putacaso ve lo foste perso.

Immagini di HONOR 20i

Prezzo e uscita di HONOR 20i

HONOR 20i viene svelato in Cina il 17 aprile 2019 in tre colorazioni (Gradient Blue, Gradient Red e Magic Night Black) e sarà commercializzato nel nostro Paese col nome di HONOR 20 Lite. Questi sono i prezzi declinati nelle varie configurazioni disponibili in Cina, con al fianco il prezzo in euro al cambio registrato il giorno della presentazione:

  • 6 GB di RAM – 64 GB di memoria interna: 1.599 Yuan (211 euro)
  • 4 GB di RAM – 128 GB di memoria interna: 1.599 Yuan (211 euro)
  • 6 GB di RAM – 128 GB di memoria interna: 1.899 Yuan (251 euro)
  • 6 GB di RAM – 256 GB di memoria interna: 2.199 Yuan (290 euro)