Questo sito contribuisce alla audience di

I PC convertibili saranno il futuro secondo IDC

IDC, acronimo di International Data Corporation, è un’azienda che si occupa di ricerche di mercato in ambito di Information Technology. Uno degli ultimi lavori pubblicati riguarda lo studio del settore dei computer e dei tablet, il quale mostra come le vendite di questi ultimi stiano subendo un notevole calo.

Il mercato dei tablet sta attraversando una crisi dovuta in parte all’aumento delle vendite dei phablet e in parte alla diffusione dei PC convertibili, i quali, negli ultimi mesi, stanno riscuotendo un incredibile successo. Secondo la società questa crisi di settore sta colpendo anche i PC, le cui vendite, dopo il boom dei PC 2-in-1, sono in continuo calo.

Secondo lo studio eseguito dalla società, le vendite dei tablet nel 2016 ammonteranno a circa 195 milioni di dispositivi in tutto il mondo, subendo dunque un calo del 5,9% rispetto al 2015. Dall’analisi previsionale emerge una forte prospettiva di crescita del settore dei PC convertibili: si prevede, infatti, che le quantità vendute nel 2020 siano circa 63,8 milioni, contro i 16,6 milioni di unità vendute nel 2015.

Tra le aziende candidate a dominare questo mercato troviamo, senza dubbio, Microsoft. L’azienda guidata da Satya Nadella potrebbe acquisire delle quote di mercato possedute attualmente da aziende che producono tablet con sistema operativo Android. Numerose sono le aziende che stanno cercando di entrare nel mercato dei PC convertibili, come ad esempio Huawei, la quale ha da poco presentato il suo Matebook.

I PC convertibili, secondo IDC, sono il futuro. Voi cosa ne pensate?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Grullo

    Penso che il Surface Pro 4 al momento rappresenti l’apice della “pornografia informatica”, per quanto mi riguarda :) Quindi sì, sono decisamente d’accordo.

  • Alfa Romeo

    Con doppio sistema operativo però non solo Windows voglio anche altro se no tanto vale tenermi il notebook

Top