Questo sito contribuisce alla audience di

Samsung Gear Auto Link viene in soccorso agli automobilisti dotati di Ford SYNC

Lo scorso anno Samsung presentò Car Mode, in risposta ad Android Auto, come un’applicazione che permette ai guidatori di accedere a messaggi, navigazione e musica senza staccare le mani dal volante. Allo scorso MWC Samsung strinse anche una collaborazione con SEAT e SAP per il futuro delle auto connesse, testando nuove tecnologie come la possibilità di effettuare acquisti all’interno della propria vettura. Samsung vuole continuare a spingere sulla tecnologia per le automobili smart (come recentemente dichiarato al CES 2017) e annuncia un’interessante funzionalità per i possessori di Gear S2 e Gear S3 che hanno accesso al Ford SYNC.

Questa funzionalità, nata in collaborazione con la casa automobilistica Ford, si chiama Gear Auto Link e permette di impostare promemoria per il parcheggio e allarmi utili sia all’interno sia all’esterno dell’autovettura. Gear Auto Link consente, una volta parcheggiata la vostra automobile dotata di Ford SYNC, di memorizzare sul vostro smartwatch Samsung Gear S2 / S3 la posizione del parcheggio, così da evitare fastidiosi ritardi dovuti alla spasmodica ricerca dell’auto posteggiata. Al momento del ritorno infatti lo smartwatch imposterà automaticamente il navigatore con le esatte coordinate da raggiungere.

Oltre a ciò, per gli automobilisti soliti a guidare per lungo tempo, Gear Auto Link permette di impostare alcuni allarmi ogni 3, 5, 10, 15, 20 minuti per evitare di addormentarsi alla guida. In futuro si potrà anche selezionare la vibrazione al posto della suoneria. L’arrivo del Gear Auto Link è previsto per la primavera 2017.

Samsung SDS inoltre ha appena presentato una nuova soluzione per la sicurezza degli smartwatch dotati di Tizen OS del tipo Enterprise Mobility Management, EMM. Per ora questo tipo di aggiornamento riguarda solo la gamma Samsung Gear, essendo gli unici dotati di sistema operativo Tizen. Il tutto è stato certificato dal Common Criteria, istituito dal National Information Assurance Partnership (NIAP), sotto la guida della NSA.

Questa funzionalità permette di aumentare sensibilmente la sicurezza dei propri orologi smart, consentendo la gestione del proprio Gear in caso di perdita: tra le operazione permesse vi è il blocco e sblocco del dispositivo da remoto, così da tenere al sicuro i propri dati sensibili o anche attivare / disattivare GPS e NFC in modo da ottimizzare il consumo di batteria.

L’introduzione di queste accortezze per aumentare la sicurezza e la possibilità di una gestione da remoto degli smartwatch Tizen porterà sicuramente più utenti a considerare l’acquisto di un Samsung Gear S3recentemente disponibile anche per l’italia a un prezzo di 429 €.

Fonte: Sammobile, Sammobile

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top