Una breve animazione ci mostra un po’ di Samsung Galaxy Note 7

Una breve animazione ci mostra un po’ di Samsung Galaxy Note 7
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/Note5_9.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/Note5_9-460x296.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/Note5_9-623x400.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/Note5_9.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/Note5_9.jpg"}, "title": "Una breve animazione ci mostra un po’ di Samsung Galaxy Note 7" }

Sale l’attesa per il nuovo smartphone della serie Galaxy Note di Samsung che, secondo alcune in discrezioni, dovrebbe saltare un numero di versione per allinearsi agli attuali flagship, chiamandosi quindi Samsung Galaxy Note 7. La data di presentazione non è ancora stata resa nota, così come le specifiche tecniche, ma a portare qualche possibile certezza ci pensa @evleaks, al secolo Evan Blass, il noto leaker solitamente ben informato in merito.

Con un tweet postato ieri sera @evleaks ha annunciato che dovrebbero mancare circa due mesi al lancio di Samsung Galaxy Note 7, usando il termine “almost exactly” che ci fa pensare ad una data vicina al 2 agosto, con un paio di giorni di tolleranza. Ancora una volta dunque Samsung anticiperebbe la presentazione rispetto all’anno precedente, con il chiaro scopo di arrivare con sufficiente anticipo rispetto ai nuovi iPhone, solitamente annunciati ad inizio settembre.

Sembra inoltre che Samsung sia intenzionata a lanciare anche una variante Galaxy Note Edge e l’assenza di una versione Edge Plus di Galaxy S7 fa pensare che il rumor sia tutt’altro che infondato e possa dare il via ad una doppia versione anche del phablet coreano. Gli ultimi rumor parlano di doppia fotocamera posteriore, 6GB di RAM e connettore USB Type-C.

note67

Anche @OnLeaks, altro noto leaker dell’ambiente, ha voluto far sentire la sua voce, mostrando nel suo nuovo tweet una rapida animazione che mostra la parte bassa del nuovo phablet.

È possibile notare il connettore USB Type-C, il pulsante Home che dovrebbe integrare il lettore di impronte digitali e il pennino, collocato sul lato destro dello smartphone. Oltre al tweet il leaker ha pubblicato su YouTube anche il video completo del render, della durata di 15 secondi, che ci mostra quello che potrebbe essere l’aspetto del nuovo phablet. Da notare il vetro curvo sul lati che fa pensare alla versione Edge del phablet.