OnePlus One, il visore a Realtà Virtuale è servito

Lo scorso anno diversi produttori hanno deciso di provare ad entrare nel mercato della realtà virtuale: Google Cardboard e Samsung Gear VR rappresentano soltanto due degli esempi più illustri.

Nel 2015 la realtà virtuale ed il settore smartphone potrebbero avvicinarsi ancora di più e già in occasione del Mobile World Congress del prossimo mese potremmo conoscere nuove soluzioni più o meno interessanti.

Nell’attesa, Rene Meeh, un intraprendente possessore di OnePlus One, ha deciso di realizzare un proprio visore a Realtà Virtuale, spinto anche dall’impossibilità di adattare alle generose dimensioni del terminale cinese i modelli attualmente disponibili.

Lo strumento scelto da Meeh per creare il visore a realtà virtuale per OnePlus One è stata una stampante 3D. Al risultato ha poi apportato alcune aggiunte come aggiustamenti per gli utenti miopi o la possibilità di passare alla visione normale utilizzando la fotocamera.

Al momento Meeh non ha in progetto di commercializzare la sua invenzione, pur non avendo escluso una tale ipotesi per il futuro.

Per maggiori informazioni sul visore a realtà virtuale di OnePlus One seguite questo link.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top