Nuove conferme sul prezzo di OnePlus 5T, che dovrebbe partire da 499 euro

Sembra che parecchi YouTuber perderanno il supporto diretto di OnePlus, visto che sono davvero tanti i videomaker che hanno deciso di rompere l’embargo e pubblicare il video unboxing di OnePlus 5T, il nuovo top di gamma che sarà presentato giovedì 16 novembre a New York.

Grazie al video del canale spagnolo Clipset possiamo vedere nuovamente OnePlus 5T e gli accessori che saranno a disposizione degli utenti a partire dal 21 novembre, quando il dispositivo sarà ufficialmente in vendita. Il video di oggi è però interessante nella parte finale, anche se tagliata.

È infatti chiaramente distinguibile il prezzo della versione con 64 GB di memoria interna (e 6 GB di RAM), che secondo la YouTuber spagnola sarà di 499 euro, lo stesso identico prezzo del modello presentato a giugno. È dunque facile ipotizzare che la stessa politica di prezzi venga applicata anche alla versione con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, che dovrebbe essere in vendita a 559 euro.

Per il resto sembrano confermati i rumor circolati di recente, inclusa la presenza di un sistema di sblocco con il volto, che riconoscerebbe un centinaio di punti del viso, utilizzando solamente la fotocamera anteriore e nessun altro sensore aggiuntivo. Ne sapremo comunque di più giovedì quando OnePlus 5T sarà presentato a New York.

Potete seguire l’evento sula nostra Home Page con il nostro commento in italiano, per scoprire tutti i dettagli sull’ultimo flagship del 2017, che si preannuncia uno dei più interessanti.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Matteo

    Speriamo nello stesso prezzo “cinese” del 5…a 400 € direi che diventa best/buy tra i top di gamma…

    • Gigi

      Meglio qualche euro in più e prenderlo con la garanzia :)

  • Roberto

    certo che farlo pagare allo stesso prezzo, e uno schiaffo a coloro che hanno acquistato il 5🤔🤔

    • DavideLolli97

      meglio cosi, se il prezzo era piú alto chissá dove si arrivava con il 6

    • iBacco

      Non è che ci sia tutta sta rivoluzione tecnica rispetto al 5… niente QHD, niente altoparlanti stereo, niente ricarica a induzione, niente stabilizzatore della fotocamera… è un aggiornamento lato form-factor, tra l’altro non è nemmeno così borderless come ce lo si sarebbe aspettato.

  • giacomofurlan

    Ed ecco come il valore di un top di gamma dopo 5 mesi viene automaticamente degradato almeno del 20%.

    La cosa positiva però è che non abbiano sforato la quota 500€ per il modello “non plus”.

Top