Con un post sul blog ufficiale il team di WhatsApp ha annunciato una nuova funzionalità introdotta nel popolare servizio di messaggistica istantanea.

Si tratta di una feature studiata per informare l’utente che il messaggio che ha appena ricevuto gli è stato inoltrato dal mittente e non l’ha composto quest’ultimo:

Da oggi, quando ricevi un messaggio, WhatsApp ti segnalerà se si tratta di un messaggio che ti è stato inoltrato. Grazie a questa indicazione aggiuntiva, sarà più semplice conoscere la provenienza di un messaggio all’interno di una chat individuale e di gruppo e capire se un amico o un familiare ti ha scritto direttamente, o se il messaggio era stato originariamente composto da qualcun altro.

Per potere visualizzare questa informazione, è necessario avere installato l’ultima versione dell’applicazione, disponibile sul Play Store:

Android app sul Google Play

Pare che tra le ragioni che hanno spinto gli sviluppatori a introdurre tale feature vi sia anche la sicurezza della piattaforma: spesso, infatti, i messaggi inoltrati nascondono contenuti pericolosi, offensivi, spam o persino virus.