Sonos aggiungerà il supporto ad Apple Music dal 15 dicembre

Sonos aggiungerà il supporto ad Apple Music dal 15 dicembre
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/12\/Apple-Music_SONOS-e1448929740587.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/12\/Apple-Music_SONOS-e1448929740587-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/12\/Apple-Music_SONOS-e1448929740587-635x358.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/12\/Apple-Music_SONOS-e1448929740587.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/12\/Apple-Music_SONOS-e1448929740587.jpg"}, "title": "Sonos aggiunger\u00e0 il supporto ad Apple Music dal 15 dicembre" }

Sonos lo aveva promesso qualche mese fa e sembra pronta a mantenere le promesse. Prima che Apple rendesse disponibile Apple Music per Anroid la società californiana aveva annunciato il supporto al servizio musicale di Apple entro la fine del 2015.

Anche se si tratta di una novità in Open Beta, con il servizio definitivo che dovrebbe partire nei primi mesi del 2016, il supporto di Sonos dovrebbe già essere completo. Oltre alla propria libreria personale di canzoni, album e playlist, potremo ritrovare la sezione “for you” con le stazioni e i brani consigliati in base ai propri gusti.

L’unica sezione che dovrebbe rimanere esclusa dal supporto dovrebbe essere quella chiamata “connect” che però è più dedicata alle condivisioni di informazioni e foto dei propri gruppi preferiti. Anche se bisognerà aspettare ancora un paio di settimane per apprezzare il lavoro svolto da Sonos, sembra che il supporto ad Apple Music non sarà troppo diverso da quelli fornito ad altri servizi famosi come Spotify, Google Play Music, Tidal e molti altri.

Via