Con Project Rome controllate alcune app per PC Windows 10 da Android

Vi abbiamo già parlato di Microsoft Project Rome, di cui però si erano perse le tracce da parecchi mesi. Oggi finalmente è disponibile al download la prima versione di questo progetto, che permette agli sviluppatori Android di integrare nelle proprie app i comandi per controllare alcune applicazioni desktop di Windows 10.

L’intento originale del progetto era quello di di rendere pienamente compatibili i due sistemi operativi più diffusi al mondo, Android e Windows, rispettivamente per dispositivi mobili e desktop. Vi diciamo subito che al momento questo non è ancora avvenuto, ma le premesse sono davvero incoraggianti.

Per ora, l’SDK di Project Rome, una volta scaricato e utilizzato per lo sviluppo, richiede un accesso con account Microsoft sia su PC sia su smartphone. Dopodichè, un’applicazione Android potrà essere utilizzata per ricercare un indirizzo web con un computer Windows 10 connesso alla stessa rete locale oppure per lanciare (sempre sullo stesso PC) una delle applicazioni supportate sul sistema operativo di Redmond.

Come vedete attualmente si tratta di una prima fase, ma in futuro (speriamo a breve) sarà possibile, ad esempio, comandare un video dallo smartphone, lanciare e controllare direttamente le applicazioni di Windows 10 e tanto altro.

Se siete interessati a scaricare l’SDK di Project Rome potete farlo direttamente da GitHub a questo indirizzo.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top