Iliad sarebbe in ritardo, ma potrebbe trovare in Nokia un partner per lo sviluppo

Secondo quanto riferito dalla nota agenzia Bloomberg, Iliad potrebbe ritardare di qualche mese il suo approdo in Italia: si parla di fine 2017.

Iliad è la compagnia dietro a Free Mobile, il nuovo operatore che dovrebbe arrivare nel nostro Paese per “ristabilire” il quarto operatore (anche se Fastweb non sembra molto d’accordo sulla fusione Wind Tre); inizialmente la compagnia pensava di entrare in gioco già dalla prossima estate, ma pare che stia incontrando qualche difficoltà e che abbia bisogno di più tempo per prepararsi al lancio commerciale: pare che il tutto possa essere rinviato alla fine del 2017.

Secondo quanto riportato in un leak del portale francese Boursier.com ci sarebbe però un’interessante possibilità, ossia quella che Nokia entri a far parte del gruppo per lo sviluppo della rete, come partner principale. Ovviamente non si tratta di nulla di ufficiale, ma speriamo di saperne qualcosa in più nelle prossime settimane.

Riuscirà Iliad a cambiare le carte in tavola nel mercato degli operatori italiani? Potremmo dover attendere di più per scoprirlo.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Iliad fara’ la fine di BLU. Garantito.

Top