Fusione Wind Tre: Fastweb non ci sta e ricorre al Tribunale dell’Unione Europea

Il matrimonio tra Wind e Tre potrebbe finire ancora prima di essere completamente consumato. A metterlo a rischio è Fastweb che ha inoltrato un ricorso al Tribunale dell’Unione Europea chiedendo l’annullamento integrale della decisione della Commissione Europea.

Secondo Fastweb il via libera della Commissione Europea è basato su interpretazioni errate e rischia di eliminare la pressione competitiva sul mercato italiano. Ricordiamo che la Commissione Europea aveva acconsentito alla fusione richiedendo l’ingresso di un quarto operatore che dovrà rilevare parte degli asset dismessi da Wind e Tre.

Anche su questo punto Fastweb, che insieme a Iliad e Digicel aveva presentato domanda di ingresso come quarto operatore, non è propriamente d’accordo. La decisione della Commissione sarebbe dunque viziata da gravi omissioni: manca la predisposizione di una procedura trasparente e non discriminatoria, non sono stati effettuati market test e non sono stati valutati gli impegni presentati dalle parti per garantire l’adeguata tutela del mercato.

Tra gli errori di valutazione ci sarebbero la mancata valutazione dei fattori che hanno determinato il successo di Tre, la mancata verifica dell’affidabilità economica di Iliad e il rischio che quest’ultima si adegui a prezzi che possano essere ritenuti accettabili dagli altri operatori, annullando di fatto qualunque forma di pressione competitiva.

Fastweb non si accontenta e punta il dito anche sulle infrastrutture che dovranno essere liberate da Wind e Tre, che non sarebbero sufficienti a garantire una copertura adeguata al nuovo operatore. Ecco perché Fastweb ha fatto ricorso al Tribunale dell’Unione Europea chiedendo di “annullare integralmente la Decisione e condannare la Commissioni al pagamento delle spese di giudizio“.

Una sentenza dovrebbe essere emessa entro 18 mesi e nel caso di accoglimento della domanda Wind e Tre si troverebbero davvero in grossi guai.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • ILCONDOTTIERO

    Sinceramente detta fuori dai denti e tutto fumo e poco arrosto .
    Dopo oltra un anno di trattative per ottenere ok commissione europea , spunta un interlocutore e vuole bloccare tutto su che basi poi ? Per farsi pubblicità ?
    Ormai tutto é deciso , diciamo che chi ha dato ha dato e chi ha avuto ha avuto .

  • Maury

    Non s’azzardassero a rallentare la fusione che ci sto contando disperatamente trovandomi in un posto dove tre non prende ma ho fatto una buona tariffa aspettando si unisca a wind che prende bene. E se la bloccano disdico fastweb a casa xD …gogo Vodafone Casa

  • Ema99

    La Fastweb da un servizio scarso, quasi inesistente. Si sente l’ultima tra gli ultimi è frigna.

    • BerserkBo

      Beh, ..zzi suoi. Se avesse lavorato meglio prima non sarebbe in quella situazione.

      • andyroid

        Verissimo, solo problemi ha avuto questo Fastweb.

  • Apocalysse

    Mi sembra capricciosa la richiesta di avere una “copertura adeguata” per il nuovo operatore, avrà ovviamente una bassa copertura e stipulerà eventuali contratti di roaming come hanno fatto TUTTI gli operatori dopo TIM e OMNITEL !

    • Boris Rossi

      Ominitel ? Parliamo correttamente però, altrimenti lasciamo perdere

Top