Questo sito contribuisce alla audience di

Gli utenti Android si stancano presto delle loro app, a differenza di quelli iOS

Lo sapevate che il numero di app disinstallate dagli utenti Android è il doppio di quelle disinstallate dagli utenti iOS? Ad affermarlo è AppsFlyer, leader a livello mondiale nell’analisi sulle applicazioni del mondo mobile.

I possessori di dispositivi Android disinstallano il 43% dei giochi scaricati mentre la controparte iOS si attesta al 13%. Nel complesso arriviamo invece ad un numero doppio di app rimosse dagli utenti Android, soprattutto per problemi di spazio.

Secondo AppsFlyer infatti, gli utenti Android dispongono di minore spazio di memorizzazione interno rispetto agli acquirenti di iPhone e iPad e in generale lamentano una minore qualità delle app e dei dispositivi utilizzati.

Tra le app maggiormente rimosse risultano quelle “sponsorizzate”, installate ad esempio per ottenere bonus nei giochi o per ridurre i tempi tra una partita e l’altra. Gli utenti statunitensi risultano essere tra quelli che disinstallano il minor numero di applicazioni installate in questo modo, sia su Android che su iOS.

La ricerca tiene conto dei dati relativi a 20 milioni di smartphone in tutto il mondo e 500 milioni di applicazioni installate nel periodo che va da settembre a ottobre 2016. Siete anche voi dei “grandi disinstallatori” o mantenete al lungo le app che scaricate sul vostro smartphone? Fatevi sentire nel box dei commenti.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Enrico

    Ma a me sembra del tutto normale. Se un App non mi serve più la tolgo e lo stesso per i giochi. Poi se aggiungi anche il fatto che il più delle volte sono gratis e ho a disposizione altre mille app simili da testare per trovare quella giusta risulta scontato passare il tempo a disinstallare tutto.

  • Elias Koch

    boh, io ho un parco app che non modifico dal 2011, poi ovvio sostituisco alcune app o ne aggiungo altre, ma molto di rado. In aggiunta, una volta finito un gioco non trovo il senso di tenerlo in memoria.
    Magari il fatto é che gli utenti ios non sanno disinstallare le app, e vista la preparazione tecnica che trapela dai loro blog non lo dico “troppo” come battuta

  • Dario

    “La ricerca tiene conto dei dati relativi a 20 milioni di smartphone in tutto il mondo e 500 milioni di applicazioni installate nel periodo che va da settembre a ottobre 2016”

    Mi chiedo come facciano ad intercettare questi dati????? Cioè possono sapere quali e quante app ho installato e poi tolto..ma chi glieli fornisce questi dati?? Dove sta la privacy???

    • Zio Paperone

      Perchè, forse una volta la privacy esisteva?

  • albet thoreau

    gli utenti ios pagano la maggior parte delle loro app vorrei vedere se le abbandonano. inoltre la varietà e la scelta di app per ios è nettamente inferiore. ovviamente in google play ci sono molte app di bassa qualità, ma basta non installare inutili siocchezze che promettono miracoli. Quindi il problema non è che ci si stanca, ma che ci si può permettere di sperimentare molto di più prodotti alternativi

  • Snow24

    Non è perché essendoci il triplo delle alternativa per qualsiasi app ci vuole un po’ di tempo per trovare la più adatta, no. È per via dello spazio di archiviazione, certo. Risultati condivisibili

    • tntband

      Come non condividerti….. io, come tanti altri credo, cerco sempre le app che mi servono e che si sposano ai miei bisogni. Prima di trovare quella giusta magari ne provo 6 o 7… insomma se cerco una caratteristica provo finchè non sono soddisfatto e in questo android ti offre millemila alternative…. una statistica acritica non contestualizzata non serve a nulla….

  • ciaccaerre

    secondo me anche perchè non c’è un vero controllo qualità sulle app Android. E ti ritrovi ad installare schifezze che rimuovi dopo due minuti ..

Top