AppGratis chiude i battenti dopo sette anni di onorato servizio

Dopo sette anni di attività e più di 50 milioni di installazioni, AppGratis ha annunciato la chiusura del servizio. È stata – fanno sapere – una decisione sofferta, ma inevitabile: la popolarità dell’applicazione, complice la comparsa di servizi simili e più completi, è andata svanendo e l’ambizioso progetto difatti non aveva più ragione d’essere.

Cosa offriva AppGratis? Grazie ad accordi con gli sviluppatori, su AppGratis ogni giorno un’applicazione Android a pagamento veniva messa in offerta gratuita. Il servizio si occupava di segnalare – tramite una notifica push – l’app in offerta, da scaricare tramite codice ad hoc. Oltre ad un’app gratis ogni giorno, il team di AppGratis si impegnava a proporre anche regali in-app e sconti fino al 90%.

Adesso AppGratis, come ogni avventura che si rispetti, è finita: gli utenti Android, soprattutto quelli di lungo corso, ringrazieranno per le centinaia di applicazioni gratuite. Il team della startup concentrerà le proprie forze su un altro progetto, di cui saranno rivelati dettagli presto. Un altro motivo per cui questa storia si è chiusa…That’s all folks!

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Biagio Marino

    Visto che il 99% delle App (tranne quelle con un eventuale user collegato tipo Runtastic) perdevano il Pro se disinstallate ho sempre considerato quest’app abbastanza inutile..

  • scumm78

    in pratica chiudono perche’ si sono seduti sugli allori e non hanno continuato ad evolvere la loro app

  • Giacomo

    Complici anche gli in-app purchase che non c’erano quando è nato questo genere di applicazioni

  • Fran Cesco

    Ce ne faremo una ragione

Top