L’AGCOM approva la nuova versione del Codice di Condotta per l’offerta dei Servizi Premium

L’AGCOM approva la nuova versione del Codice di Condotta per l’offerta dei Servizi Premium
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/agcom-28.png","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/agcom-28-460x259.png","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/agcom-28-635x357.png","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/agcom-28.png","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/agcom-28.png"}, "title": "L’AGCOM approva la nuova versione del Codice di Condotta\u00a0per l\u2019offerta dei Servizi Premium" }

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) ha approvato la nuova versione del Codice di Condotta per l’offerta dei Servizi Premium (CASP 4.0).

Si tratta di un regolamento adottato per meglio adeguare la normativa vigente alle mutevoli condizioni del mercato dei servizi telefonici a pagamento, frutto di diversi mesi di sperimentazione.

Tra le novità introdotte spiccano il consolidamento del Comitato VAS (che ha lo scopo di monitorare l’efficacia delle misure e mantenerle aggiornate) e il miglioramento del design delle pagine di attivazione (con l’obiettivo di aumentare la trasparenza delle informazioni).

Altre novità sono quella che permetterà agli utenti di chiedere la restituzione di importi non dovuti anche attraverso il Call Center Unico raggiungibile con un numero verde e una procedura unificata con standard minimi in base alla quale i rimborsi non saranno dovuti se ricorrono tutti i seguenti requisiti:

  • sussistenza dei log di acquisto o di attivazione
  • sussistenza per i servizi in abbonamento del doppio click del cliente sui tasti “CLICCA E CONFERMA” e “CLICCA E ABBONATI” oppure, in caso di acquisto singolo, del doppio click del cliente sui tasti “CLICCA E CONFERMA” e “CLICCA e ACQUISTA”
  • invio dell’SMS informativo di attivazione/acquisto (con contenuti minimi)

L’AGCOM ritiene inoltre necessario lavorare all’introduzione di ulteriori misure con il fine di rafforzare la consapevolezza dell’acquisto, rendere più celere la procedura dei rimborsi per attivazioni inconsapevoli, migliorare il trattamento dei dati sensibili e migliorare la protezione degli utenti con autorità con compiti ben definiti.

Fonte: Mondomobileweb