Continuiamo a seguire con grande interesse il lavoro degli sviluppatori di WhatsApp volto al miglioramento di questo popolare servizio di messaggistica istantanea multipiattaforma, che nelle scorse ore ha visto il rilascio di una nuova versione beta.

Ci riferiamo alla versione 2.24.11.9 beta, dedicata ai dispositivi basati su Android e con la quale viene messa a disposizione di una ristretta cerchia di utenti una nuova funzione che riguarda i dispositivi collegati.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: ATUTTOANDROID150 + Sconto permuta, click in pagina (anche se non hai uno smartphone usato)

399€ invece di 599€
-33%

WhatsApp Beta ci svela un’altra novità in arrivo

Nelle scorse settimane è emerso che il team di sviluppatori è al lavoro sull’implementazione della possibilità per gli utenti Android di godere della protezione offerta dalla funzione delle conversazioni segrete (o “Chat con lucchetto”) anche sui dispositivi collegati e con la versione 2.24.11.9 beta inizia ad essere implementata per qualcuno.

WhatsApp Beta

Così come viene mostrato da questo screenshot, per aprire una chat con lucchetto dal dispositivo collegato è prima necessario procedere alla creazione di un codice segreto: ciò potrà essere fatto dal device principale, andando sulle Impostazioni delle Chat con lucchetto e selezionando Codice segreto.

Una volta configurato il codice segreto, le conversazioni protette scompariranno dall’elenco delle chat sui dispositivi collegati e gli utenti potranno accedervi soltanto tramite la scheda delle chat bloccate. Il codice segreto viene sincronizzato anche su tutti i dispositivi collegati, in modo che l’accesso alle conversazioni protette possa avvenire con lo stesso passcode.

Al momento non si hanno informazioni su quando tale novità sarà messa a disposizione di tutti gli utenti.

Come scaricare le nuove versioni dell’app

Se desiderate provare le ultime novità studiate dal team di sviluppatori di WhatsApp, avete la possibilità di farlo attraverso il Google Play Store, iscrivendovi al relativo canale di beta testing (potete trovare la pagina dedicata al programma seguendo questo link).

Coloro che non fossero riusciti a iscriversi al programma beta ma volessero provare lo stesso in anteprima le ultime versioni della popolare app di messaggistica istantanea hanno la possibilità di farlo installando manualmente i relativi file APK, che possono essere scaricati da APK Mirror (trovate la pagina dedicata seguendo questo link). In particolare, la versione 2.24.11.9 beta la trovate qui.

Per restare aggiornati su tutte le novità, seguiteci sul nostro canale ufficiale su WhatsApp.