Google Wallet è uno strumento di enorme utilità nel quotidiano e dal momento che — in qualità di vero e proprio portafoglio digitale — raccoglie documenti, tessere fedeltà, biglietti per il trasporto ma anche e soprattutto strumenti di pagamento, è giusto che metta in campo tutte le opportune misure di sicurezza, a partire dalla verifica dell’identità dell’autore del pagamento.

Nelle scorse settimane, gli utenti del servizio hanno iniziato a notare che il portafoglio di Google ha iniziato a rendere necessario lo sblocco del dispositivo per ogni transazione tap-to-pay effettuata, indipendentemente dall’importo pagato. Ebbene, Google Wallet sta contestualmente testando anche un’altra novità in tema di sicurezza: la verifica dell’identità nel caso in cui il dispositivo sia rimasto sbloccato per qualche minuto. La pagina ufficiale di Big G cita testualmente che “Per motivi di sicurezza, puoi utilizzare i tuoi metodi di pagamento solo dopo aver verificato la tua identità. Se hai verificato la tua identità sul dispositivo pochi minuti prima, per la transazione successiva è possibile che non ti venga chiesto di effettuare un’altra verifica. Se la verifica è scaduta, dovrai ripeterela per effettuare la transazione successiva”.

Il documento ufficiale, dunque, non specifica la durata della verifica, parlando vagamente di “pochi minuti”, tuttavia diversi utenti — compreso chi vi scrive — hanno notato un recente accorciamento del suddetto limite temporale, con la conseguente necessità di autenticarsi nuovamente per poter completare la transazione anche solo due o tre minuti dopo aver sbloccato lo smartphone.

Aprendo Google Wallet, infatti, vi imbatterete nel prompt recante il messaggio “Per motivi di sicurezza, dobbiamo verificare la tua identità prima di consentirti di pagare”, con annesso collegamento Verifica la tua identità per autenticarsi al volo. Al solito, è possibile scegliere il sistema di verifica che si preferisce tra PIN, sequenza, password e sblocco biometrico di Classe 3.

Google Wallet Verifica identità

Allo stato attuale, comunque, non sono molti gli utenti che si sono già imbattuti nella novità mostrata nello screenshot qui sopra, il che vuol dire o che si tratta di un test, oppure che il roll out è ancora in corso.

La versione più recente di Google Wallet per Android è scaricabile dal Google Play Store tramite il badge sottostante.