Uno dei principali crucci di ogni automobilista è il costo del carburante. In base al comune in cui si risiede, le stazioni di servizio possono essere numerose, di conseguenza non è così semplice trovare il distributore più economico. Un valido aiuto per risparmiare quando si va a fare il pieno può però arrivare dalla tecnologia. È il caso ad esempio dell’app Carbu, un’applicazione gratuita disponibile per smartphone Android e iOS che consente di avere sempre una panoramica chiara sulle stazioni più convenienti e quelle più care nei dintorni. Inoltre è possibile attivare anche le notifiche, così da rimanere sempre aggiornati su un’eventuale variazione di prezzo del carburante nelle stazioni più vicine.

In questo articoli trovi tutte le informazioni più importanti per sfruttare al meglio l’applicazione Carbu e risparmiare sul pieno di carburante durante tutto l’anno.

Come funziona l’app Carbu

Una volta installata, Carbu richiede l’accesso alla posizione del dispositivo, in modo da avvisarti quando il prezzo del carburante diminuisce in una delle stazioni di servizio situate vicino alla propria area. Per un servizio più accurato possibile, ti consigliamo di mantenere l’opzione Esatta e selezionare l’opzione Mentre usi l’app. Fatto questo, nella schermata principale si apre una mappa con indicate le stazioni di servizio e i prezzi aggiornati della benzina.

Ogni stazione presenta un’etichetta in base alla convenienza o meno del prezzo rispetto ai distributori presenti entro lo stesso raggio di km:

  • verde: prezzo più basso rispetto alla media
  • arancione: prezzo pari o leggermente più alto rispetto alla media
  • rosso: prezzo più alto della media

Chiaramente, l’ideale per ogni automobilista è scegliere una stazione con l’etichetta verde e vicina alla propria posizione.

Se la tua macchina ha il motore diesel, puoi modificare la selezione del carburante tramite il menu laterale e l’opzione Seleziona carburante sotto la sezione Account. Tale modifica richiede la registrazione di un account, quindi se ancora non hai creato un nuovo profilo premi su Registrati e completa il form d’iscrizione con il tuo indirizzo email e una password.

Anziché la mappa, puoi scegliere di usare la sezione Elenco in alto a sinistra per avere una panoramica più dettagliata dei prezzi del carburante. Di default le stazioni di servizio sono classificate in base al prezzo più economico, volendo però puoi anche scegliere la classificazione in base alla posizione. Per ogni stazione sono inoltre disponibili due opzioni aggiuntive: le indicazioni stradali per raggiungere il più velocemente possibile la stazione e l’aggiunta nell’elenco dei preferiti.

Un altro strumento utile messo a disposizione da Carbu è l’opzione Filtra posizionata in basso a sinistra. Non solo puoi scegliere la tipologia di carburante, ma anche il raggio di km entro cui l’app deve mostrare le stazioni e l’ordine di prezzo (per impostazioni predefinite l’app mostra all’inizio dell’elenco i distributori con il prezzo di carburante più basso).

Sei in partenza per un viaggio? Allora puoi trovare molto utile la funzione Cerca indirizzo, raggiungibile sempre dal menu laterale dell’app. Basta che digiti l’indirizzo o la città presso cui sei diretto per conoscere da subito le stazioni di servizio presenti e i prezzi applicati al carburante.

Notifiche sulle variazioni di prezzo dei carburanti

C’è però un’altra funzionalità che consente a Carbu di giocare un ruolo di primo piano tra le app che mostrano i prezzi di benzina e diesel nelle stazioni di servizio italiane: la possibilità per gli utenti di ricevere via app le notifiche su eventuali variazioni di prezzo dei carburanti nei distributori vicini alla propria posizione. Come puoi intuire da te, si tratta del fiore all’occhiello di Carbu, una caratteristica chiave dell’app che consente a ciascun automobilista di rimanere sempre aggiornato se il prezzo del carburante aumenta o diminuisce nelle stazioni che più gli interessano.

Per usufruire del servizio di notifiche è necessario registrare un account gratuito. Una volta creato un nuovo profilo, è sufficiente che premi sull’icona della campanella presente nella schermata principale, quindi sposta da sinistra a destra la levetta accanto a Consenti notifiche e scegli la stazione o le stazioni per le quali desideri ricevere le notifiche quando c’è una variazione di prezzo.

Aggiornamento del 18 maggio

Lo sviluppatore ha rilasciato un importante aggiornamento che porta numerose migliorie all’applicazione, correggendo alcuni bug che erano stari segnalati dagli utenti. La nuova versione offre inoltre la possibilità di registrarsi con il proprio account Google o con quello Apple, per semplificare ulteriormente l’accesso.

Carbu è gratis?

L’app Carbu è disponibile al download gratuito su Google Play Store e App Store. Al momento presenta un unico banner pubblicitario in basso, facilmente ignorabile. Se vuoi, puoi comunque rimuovere completamente la pubblicità: per farlo ti basterà aprire il menu dell’app e selezionare la voce Rimuovi pubblicità al costo di 2,49 euro una tantum.

Scarica Carbu per iOS

Informazione Pubblicitaria