OneNote, la celebre app di note-taking di Microsoft ha recentemente ricevuto un aggiornamento che porta con sé numerose novità.

Con lo scarso interesse nei confronti dei Windows Phone, Microsoft ha deciso di puntare un bel po’ di risorse nel settore software cross-platform. Tra i vari prodotti degni di nota vi è OneNote che nell’ultimo aggiornamento ha ricevuto il supporto alla modalità split-screen introdotta con Android 7.0 Nougat. Una funzione praticamente essenziale per un’app dedicata alla produttività.

Un’altra funzione appena introdotta e richiesta a gran voce dagli utenti era la possibilità di aprire i file e documenti protetti da password. Questa novità è stata accompagnata dal nuovo registratore audio che permette di registrare le proprie clip audio e caricarle automaticamente nel cloud. A concludere la carrellata di novità, c’è la nuova funzione che permette di “allegare” file PDF e documenti Office in qualsiasi contenuto creato su OneNote.

Le novità finiscono qui e possono essere ottenute gratuitamente aggiornando l’app sul Google Play Store.

Android app sul Google Play