Come promesso LG non ha presentato un nuovo top di gamma al Mobile World Congress 2018, ma ha portato una versione rivista, nel solo lato software, di LG V30 che era stato presentato a Berlino in occasione di IFA 2017. Non aspettatevi novità dal lato hardware né tantomeno dal punto di vista software, perché potreste rimanere delusi.

LG V30s TinQ ha un nome più altisonante, una intelligenza artificiale applicata al comparto fotografico e, a parte alcune nuove colorazioni, nulla di più. Andiamo a riepilogare la scheda tecnica della nuova edizione, che si arricchirà di una nuova variante, con una maggiore quantità di memoria interna.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: ATUTTOANDROID150 + Sconto permuta, click in pagina (anche se non hai uno smartphone usato)

399€ invece di 599€
-33%

Caratteristiche tecniche di LG V30s ThinQ

Come dicevamo non ci sono praticamente novità rispetto al modello presentato a settembre. Ritroviamo quindi lo schermo QHD (1440 x 2880) da 6 pollici di tipo Plastic OLED, con fattore di forma 18:9 e protetto da Gorilla Glass 5. Sotto la scocca è presente uno Snapdragon 835 di Qualcomm, con CPU octa core a 2,45 GHz e GPU Adreno 540, con 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna (la sola differenza tecnica), mentre la versione con 256 GB di memoria interna si chiama LG V30s+ ThinQ.

Rimane invariato anche l’ottimo comparto fotografico, con due sensori posteriori, uno da 16 megapixel con apertura focale f/1.6 e uno secondario da 13 megapixel con grandangolo di 120 gradi. Rimane purtroppo anche la fotocamera frontale da 5 megapixel, uno dei pochi punti deboli dello smartphone.

La connettività include il supporto alle reti 4G/LTE, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 BLE, GPS, NFC e connettore USB Type-C per ricaricare la batteria da 3.300 mAh, compatibile con la tecnologia Qualcomm Quick Charge 3.0. Non manca la certificazione MIL-STD 810G, così come l’audio Hi-Fi Quad DDAC e il supporto allo standard HDR10. Il sistema operativo è Android 8.0 Oreo con la classica interfaccia LG UX 6.0+. Immutate le dimensioni, pari a 151,7 x 75,4 x 7,3 millimetri, per 158 grammi di peso.

Design di LG V30s ThinQ

Se le novità nella scheda tecnica di LG V30s ThinQ sono praticamente impercettibili, quelle estetiche sono nulle. Non ci sono infatti novità nel design, che rimane completamente invariato, con il lettore di impronte digitali nella parte posteriore, subito sotto la doppia fotocamera. Ci sono delle nuove colorazioni ma non saranno queste il vero punto di forza del nuovo dispositivo, che mantiene la certificazione IP68.

Software di LG V30s ThinQ

Siamo finalmente arrivati alle novità interessanti, le uniche, del nuovo flagship di LG: il software. Il nome ThinQ metterà in evidenza, da oggi, tutti gli smartphone del produttore sud coreano dotati di intelligenza artificiale. Seguendo l’esempio di molti competitor anche LG si è concentrata sul comparto fotografico, che può contare su Vision AI per ottenere risultati superiori al modello precedente.

In particolare Vision AI è in grado di riconoscere la scena inquadrata e proporre le impostazioni migliori, allo scopo di esaltare i soggetti inquadrati. Immaginate di essere al ristorante e di voler scattare una foto a uno splendido piatto di spaghetti alla carbonara. Con Vision AI vengono esaltati i colori per rendere ancora più vivida l’immagine e darle un maggior senso di realtà.

Il secondo campo in cui interviene l’intelligenza artificiale è quello della fotografia notturna o comunque in scarse condizioni di illuminazione. L’algoritmo riconosce il soggetto dello scatto e ne aumenta la luminosità in modo da renderlo maggiormente visibile, senza però alterare in maniera eccessiva tutta l’inquadratura, rendendola così più realistica.

Prezzi, colorazioni e uscita di LG V30s ThinQ

Se avete acquistato da poco un LG V30 e state pensando se valga la pena o meno di acquistare LG V30s ThinQ non preoccupatevi. Lo smartphone non arriverà nel nostro Paese, almeno non in forma fisica. Tutti gli LG V30 commercializzati in Italia si trasformeranno in altrettanti LG V30s ThinQ al momento dell’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo, che arriverà durante il mese di aprile e che oltre alla nuova versione del robottino verde porterà la nuova intelligenza artificiale.

Offerta

Negli altri mercati LG V30S arriverà nelle colorazioni New Moroccan Blue e New Platinum Gray, e sarà disponibile nelle prossime settimane a partire dalla Corea del Sud, con gli altri mercati a seguire. LG non ha comunicato il prezzo di vendita, com’era già accaduto per LG V30.