Macchine volanti o viaggi interstellari low cost? Forse un giorno saranno realtà, ma al momento i colossi della tecnologia si concentrano su prodotti già esistenti, ma in una versione migliore. Samsung vuole progettare un nuovo smartphone pieghevole, mentre Huawei si concentra sulle Smart TV con tante innovazioni, scopriamo i dettagli.

Partiamo da Samsung che, dopo essersi buttata sul mercato con Samsung Galaxy Fold (forse un po’ troppo in fretta), pare stia già progettando e sviluppando la prossima generazione di smartphone pieghevole, sperando in un esito migliore rispetto al primo dispositivo che, a dirla tutta, non è stato ancora distribuito.

Passiamo a Huawei che, attraverso il marchio HONOR, vuole entrare nel mercato delle Smart TV che, sì esistono già da un pezzo, ma non come sono state pensate da Huawei. Le parole chiave per descrivere la serie di Smart TV innovative che ha in mente Huawei sono: 5G, VR / AR e IoT.

Le Smart TV pensate da Huawei dovrebbero avere la possibilità di connettersi, attraverso la rete mobile 5G, ai vari dispositivi prodotti dalla stessa azienda, quali smartphone, pc, tablet, dispositivi indossabili e IoT per l’interazione con le smart city i mezzi di trasporto smart, in modo da creare una sorta di ecosistema. Inoltre, dovrebbero supportare la realtà virtuale e la realtà aumentata.

Secondo quanto riportato dalle prime fonti al riguardo, le Smart TV Huawei dovrebbero fare il loro debutto inizialmente solo sul mercato cinese e poi sul resto dei mercati internazionali. E voi, che cosa vi aspettate dalla tecnologia del futuro? Fatecelo sapere nei commenti.