JDI presenta un display con 2 o 3 pannelli piegabile su se stesso

JDI presenta un display con 2 o 3 pannelli piegabile su se stesso
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/jdi-display.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/jdi-display.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/jdi-display-383x400.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/jdi-display.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/jdi-display.jpg"}, "title": "JDI presenta un display con 2 o 3 pannelli piegabile su se stesso" }

JDI, meglio conosciuta come Japan Display, porta un altra piccola innovazione nel settore degli schermi presentando un display formato da 2 pannelli LCD piegabile su se stesso come un libro o un album.

Le sue cornici sono inferiori ad 1 mm e possiede la particolarità di permettere la rimozione dei pannelli e l’aggiunta di un terzo pannello. Offre quindi anche una certa possibilità di configurazione, dando la possibilità al produttore di scegliere se utilizzare un display con 2 o 3 pannelli, a seconda del target.

JDI si aspetta di vederlo montato a bordo degli smartphone già dalla prossima estate, ossia del 2017, e perciò sta lavorando a stretto contatto con alcune aziende per la loro realizzazione, molte delle quali sono cinesi.

Fonte: Gizmochina
Condividimi!