Anche se potrebbe sembrare che Google abbia le idee poco chiare in materia di applicazioni di messaggistica, visto l’ampio numero di possibilità fornite agli utenti, sembra che Google Allo sia in cima alla lista di priorità. Lo conferma la nuova iniziativa lanciata in occasione dell’imminente festa di Halloween, per la quale Big G ha organizzato una speciale caccia al tesoro ambientata nell’universo di Stranger Things, la nuova serie TV di Netflix che ha raccolto consensi unanimi.

Purtroppo sarà necessario trovarsi a New York per parteciparvi, chiedendo a Google Assistant “Where is Barb?“, un personaggio misteriosamente scomparso nella serie TV. Con la prima indicazione scatterà una caccia al tesoro che porterà i partecipanti a una nuova località in Google Maps e con un po’ di fortuna qualcuno si aggiudicherà i premi in palio: una bici BMX, una fotocamera Pentax oppure un boombox Panasonic.

Sarà inoltre possibile scaricare uno sticker pack dedicato a Stranger Things da utilizzare nelle comunicazioni con i vostri amici in Google Allo. Indubbiamente si tratta di un ottimo traino per aumentare la popolarità dell’applicazione, visto che sono ancora tantissime le persone che non conoscono la nuova app di messaggistica di Google e le sue potenzialità.

Google Allo ha nel frattempo ricevuto un piccolo aggiornamento che permette di rispondere ai messaggi direttamente dalle notifiche, senza dover aprire l’applicazione. Gli utenti che utilizzano Android 7.0 Nougat e successivi potranno inoltre utilizzare le scorciatoie e la modalità multiwindow. Vi lasciamo con il badge per scaricare Google Allo qualora non lo aveste già fatto, mentre per maggiori informazioni sugli eventi legati a Stranger Things vi invitiamo a leggere il posto ufficiale di Google, visibile a questo indirizzo.

Android app sul Google Play