Google+: da oggi la Web Preview supporta le Accelerated Mobile Pages

Google+: da oggi la Web Preview supporta le Accelerated Mobile Pages
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/03\/GooglePlus_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/03\/GooglePlus_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/03\/GooglePlus_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/03\/GooglePlus_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/03\/GooglePlus_tta.jpg"}, "title": "Google+: da oggi la Web Preview supporta le Accelerated Mobile Pages" }

Google continua a lavorare per migliorare, non solo l’app, ma anche la versione web di Google+, rilasciando aggiornamenti che possano rendere più soddisfacente l’esperienza degli utenti che quotidianamente utilizzano il social network.

A ricevere un piccolo update in queste ore è stata proprio la Web Preview di Google+: come ha annunciato anche lo sviluppatore Luke Wroblewski in un post (vedi Fonte), la versione web supporta le Accelerated Mobile Pages, conosciute come AMP, le pagine accelerate pensate per migliorare l’esperienza di navigazione da dispositivi mobile. Inoltre è stata semplificata la creazione di un post in una Community, per la quale è possibile utilizzare, invece che il tasto verde in basso a destra, la nuova barra di color bianco in alto, contraddistinta dall’avatar e dall’icona circolare della fotocamera.

Nonostante le statistiche degli ultimi anni dimostrino il progressivo “declino” di Google+, il colosso di Mountain View continua a lavorare per rinnovare il proprio social network. Potrebbe essere questa la mossa decisiva per la sua “rinascita”?

Fonte: Google