Come parlare con un operatore con le principali compagnie telefoniche italiane come Wind, Tre, Iliad, TIM e Vodafone? Per evitare di perdersi in attese e frustrazioni con risponditori automatici è sempre meglio poter dialogare con una persona in carne e ossa così da avere un dialogo più naturale e, spesso e volentieri, riuscire a risolvere un eventuale problema in tempi minori. Un po’ come se ci si recasse in un punto sul territorio, ma con la comodità di non doversi prendere permessi dal lavoro, sprecare tempo e fatica.

In questo prontuario andremo ad approfondire il discorso con tutte le indicazioni possibili per andare a poter conversare con un tecnico umano con i vari carrier attivi sul territorio italiano con tutte le indicazioni semplici e chiare per poter portare a termine l’operazione nel modo più lineare possibile.

Come parlare con un operatore Wind

Per poter parlare con un operatore con Wind è necessario telefonare al numero gratuito 155 che si può chiamare senza spendere un centesimo da rete Wind oppure da utenze fisse Infostrada o Telecom Italia. Si dovrà in un primo momento, come per tutti gli iter che riguardano gli altri brand, passare da risponditore automatico e, al momento della stesura dell’articolo, procedere con la combinazione di tasti 2, 3 e in seguito scegliere 1 o 2 o 3 a seconda dell’argomento desiderato tra: offerte sul traffico voce dati, configurazione dello smartphone a internet e risoluzione dei problemi di connessione. Il servizio è aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Un’altra via per ricevere una chiamata dal operatore Wind e parlare con un esperto che possa risolvere i problemi è quella di passare attraverso i social network: su Facebook mandando un messaggio privato mentre su Twitter scrivendo un tweet e citando la pagina ufficiale dell’operatore. La procedura sarà la stessa per anche gli altri operatori, dunque basta seguire queste istruzioni.

Nel caso di Wind, ecco i link:

Solitamente, entro un breve lasso di tempo, si verrà contattati da un operatore umano se la richiesta non si può evadere dai social stessi.

Come parlare con un operatore Tre

Per parlare con un operatore con Tre Italia basterà telefonare al numero di assistenza 133 (sempre attivo) e, dopo avere finito di ascoltare il breve messaggio di benvenuto e (al momento della stesura di questo articolo) premere il tasto 2. Dopo un’attesa che può essere più o meno lunga si potrà finalmente parlare con un operatore andando selezionare prima il tasto 2 – che serve per disattivare i servizi a pagamento – e dunque il tasto 9 che sposta il tutto alla conversazione con un operatore umano.

Anche qui sarà possibile andare a farsi chiamare da un operatore contattando Tre Italia sia attraverso la pagina ufficiale su Facebook sia su quella ufficiale su Twitter.

I link social di Tre:

Come parlare con un operatore Iliad

Per contattare un operatore Iliad il numero da selezionare è il 177 che apre dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 22 mentre nel weekend Dunque sabato domenica e nei giorni festivi dalle ore 9 alle ore 20 per chiamate gratuita la scheda iliad o ii tariffa personale da altra scheda.

La seconda è proprio problema si dovranno premere tasti diversi Dunque ad esempio col tasto 1 per informazioni sulle offerte e modalità di ricarica Dunque il tasto 0, per l’acquisto di SIM e recupero credenziali servirà la combinazione 1, 1, 0 mentre per l’assistenza l’abbiamo configurazione la sequenza Sara 3,1 per iPhone e 2 per Android 3 per dispositivi e tasto 0 mentre per furto smarrimento si trova comporre prima il 5 e poi il 2.

anche in questo caso si dovrà passare dai social network per andare a chiedere un assistenza più dettagliata tramite operatore fisico sia dal profilo ufficiale di Facebook sia del profilo ufficiale di Twitter dell’operatore francese.

I link di Iliad:

Come parlare con un operatore TIM

per parlare con un operatore con Tim bisogna chiamare numero gratuito di assistenza sempre attivo 119 dal cellulare con rete TIM e, al momento della stesura di questo articolo basterà premere il tasto 4 per passare l’assistenza commerciale, tecnica e amministrativa in seguito il tasto 2 per i servizi di assistenza è il tasto sei per altre esigenze. Altri modi vedono invece di passare dal menù dedicato ai servizi multimediali quindi sempre al 119 prima il tasto 4 e infine il tasto 3.

la procedura cambia nel caso in cui volessimo contattare l’operatore da un telefono fisso Telecom Italia visto che seppur bisogna chiamare sempre il 119 si dovrà inserire il numero di telefono personale oppure in un asterisco Dunque il numero e infine il cancelletto in seguito il tasto 1 punto anche in questo caso si preme il tasto 4 per parlare con un operatore fisico.

anche in questo caso si può passare dalla pagina ufficiale di Tim su Facebook così come della pagina ufficiale di Tim su Twitter e in questo caso merita una menzione di tre profili chiamateci praticamente alessio, Giulia e Stefano che si occupano della risposta testuale attraverso Twitter tuttavia se la questione non si risolve subito è più che probabile di essere contattati telefonicamente da un operatore.

I link social di TIM:

Come parlare con un operatore Vodafone

Infine, per parlare con un operatore Vodafone bisogna chiamare numero gratuito 190 ogni giorno dalle 7 a mezzanotte e, dopo aver ascoltato il messaggio di benvenuto, Al momento la stesura articolo si trova a schiacciare il pulsante 1 Dunque il tasto 4, in seguito il tasto due e ancora una volta su due. discorso diverso nel caso in cui si vuole essere bloccare la SIM per furto smarrimento visto che la sequenza Sarah 1,4 e poi 3.

concludiamo anche qui con i link diretti alla pagina ufficiale di Facebook così come la pagina ufficiale di Twitter di Vodafone Italia per andare a esporre il proprio problema così da ricevono assistenza telefonica da farti un operatore umano.

I link di Vodafone:

A meno che i problemi siano estrememente rari e/o gravi, grazie al supporto dell’operatore umano, tutto sarà risolvibile in poco tempo.