Framaroot, un’app per ottenere i permessi di Root su molti dispositivi Android

Framaroot, un’app per ottenere i permessi di Root su molti dispositivi Android
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/07\/Android-Root-1.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/07\/Android-Root-1-460x296.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/07\/Android-Root-1.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/07\/Android-Root-1.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/07\/Android-Root-1.jpg"}, "title": "Framaroot, un’app per ottenere i permessi di Root su molti dispositivi Android" }

Se siete desiderosi di ottenere i permessi di Root sul vostro dispositivo ma vi hanno sempre frenato le guide che prevedevano comandi complicati o il collegamento al PC del vostro dispositivo, allora probabilmente l’applicazione che vi segnaliamo oggi potrebbe fare al caso vostro.

Framaroot è un’app che è possibile scaricare ed installare come una qualsiasi altra applicazione e che consente a tantissimi dispositivi Android di poter ottenere i permessi di Root semplicemente sfruttando quelli che sono alcuni exploit di sistema.

Per poterla installare si ha semplicemente bisogno di recarsi in Impostazioni -> Sicurezza e controllare se ci sia la spunta ad Origini sconosciute; nel caso non ci sia, metterla. Dopo questo semplicissimo passaggio si potrà installare Framaroot ed otterere il Root sul proprio dispositivo Android.

Trovate il download di Framaroot e la lista dei dispositivi compatibili all’interno della discussione sul nostro Forum raggiungibile dal seguente link.

[ROOT] Framaroot, un semplice apk per roottare tanti device

Naturalmente vi ricordiamo che queste operazioni presentano comunque un minimo di rischio, quindi dovrete effettuarle sapendo che le state facendo come sempre a vostro rischio e pericolo. Diteci nei commenti o nel Forum se siete riusciti a sfruttare un exploit per ottenere i permessi di root.