Dopo una prima fase in beta, VLC per Android raggiunge finalmente la versione 2.0, il primo major update dopo più di 6 mesi per la popolare applicazione di riproduzione di file media. L’aggiornamento introduce una serie di nuove funzioni che migliorano nettamente l’esperienza degli utenti Android che usano l’app.

Tra le principali novità introdotte dalla versione 2.0 di VLC c’è il supporto a dischi di rete (i protocolli supportati sono UPnP, NFS, FTP, SFTP, Windows Shares, ecc.), consentendoci di navigare facilmente tra le cartelle del nostro NAS. In questa versione sono stati introdotte anche cartelle e URL preferiti, le playlist per i video, modifiche a notifiche e cronologia e un popup per riprodurre i video in una finestra più piccola.

La novità più importante di VLC 2.0 è tuttavia un’altra: la versione per Android e quella per Android TV sono unite in una sola, permettendo di utilizzare l’interfaccia di Android TV su qualunque dispositivo vogliate. Infine l’aggiornamento ha aggiunto il supporto per le modalità Multiwindow di Samsung e per il Dual Window di LG, in modo da poter eseguire due applicazioni sullo stesso stesso display.

Se siete di curiosi di scoprire le novità introdotte dalla versione 2.0 di VLC per Android, non vi resta che scaricare l’aggiornamento direttamente dal Play Store. Voi utilizzate VLC per la riproduzione di file media su Android? Se non è così, basteranno le funzionalità introdotte da questo aggiornamento a farvi cambiare idea?

Android app sul Google Play

Via