Dopo essere arrivato alla versione 6.0, che ha portato il Material Design, tinyCam Monitor riceve un altro importante aggiornamento che porta la versione alla 6.2. La versione precedente aveva introdotto la possibilità di registrare in modalità 24/7 in background, permettendo all’utente di svolgere altre attività durante la registrazione.

Ovviamente per questa funzione è necessario utilizzare un vecchio smartphone o un tablet inutilizzato. La nuova versione porta a questo proposito una interessante novità, data dalla presenza di un web server interno che permette di poter accedere in qualsiasi momento alle registrazioni effettuate da un altro dispositivo Android.

Non si ferma qui però il changelog della versione 6.2 di tinyCam Monitor che è già compatibile con Android 6.0 Marshmallow, anche se non è  ancora disponibile la versione definitiva. Potrete inoltre salvare le regitrazioni video effettuate su Amazon Cloud e Microsoft OneDrive.

Interessante anche la possibilità di registrare utilizzando il nuovissimo codec HEVC/H.265 che permette di ottenere una compressione due volte maggiore anche se è richiesto un impegno triplo da parte della CPU. Migliorato anche il riconoscimento dei volti con conseguente riduzione dei falsi allarmi, grazie al supporto ai nuovi Google Play Services 7.8

tinyCam Monitor è disponibile a sul Play Store al prezzo di 3,99 euro e può essere scaricato tramite il badge sottostante.

Android app sul Google Play

Via