Google Foto godrà di un editor delle immagini molto più efficace?

Google Foto godrà di un editor delle immagini molto più efficace?
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/04\/google-foto-copertina.png","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/04\/google-foto-copertina-460x290.png","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/04\/google-foto-copertina.png","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/04\/google-foto-copertina.png","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/04\/google-foto-copertina.png"}, "title": "Google Foto godr\u00e0 di un editor delle immagini molto pi\u00f9 efficace?" }

Google Foto 1.22 potrebbe aver preparato l’app per l’introduzione di alcune novità riguardanti l’editor delle immagini. In particolare, stando alle informazioni estrapolate dal teardown dell’APK, sembra che nelle prossime versioni dell’app potrebbero esserci le seguenti novità:

  • Aggiunta del Black Point
  • Gestione della saturazione
  • Gestione delle ombre
  • Gestione della temperatura dell’immagine
  • Aggiustamento del colore

A questo punto, Google Foto potrebbe incontrare un briciolo delle funzionalità offerte da SnapseedEffettivamente l’editor incluso in Google Foto è decisamente molto scarso se paragonato alle straordinarie funzionalità offerte da Snapseed, l’app di Google dedicata alla modifica delle immagini. Tutte le funzionalità sopra riportate, in realtà sono già presenti su Snapseed e pertanto Google potrebbe cercare di fare una lenta fusione dei due software.

L’app per la raccolta e la gestione delle fotografie di Google ha ottenuto un grosso successo fin dal suo annuncio e con l’introduzione di un editor più efficace, gli utenti potranno svolgere tutte le operazioni necessarie in un unico “ambiente” così come richiesto a gran voce da diversi mesi.

Ribadiamo che le informazioni sopra riportate sono estrapolate dal codice dell’ultima versione di Google Foto, pertanto non possono ritenersi informazioni confermate.

Via