Di idee originali ne vediamo a bizzeffe, ma Multicoco potrebbe vincere il premio per la più inusuale. Stiamo parlando di una noce di cocco al cui interno è stato montato hardware in grado di far girare Android TV e poter quindi funzionare da dongle per lo streaming di contenuti sulla televisione.

Offerta

Insomma, a descriverlo così non sembrerebbe nulla di speciale. E cosa c’è di tanto diverso dalle numerose proposte in questo campo attualmente sul mercato (pensate ad esempio a tutti i tv box cinesi)? Niente, se non il fattore esteticoGato Naranja Creative Studio, che si è occupato del progetto, ci comunica infatti che ogni singola noce di cocco con cui i vari esemplari di Multicoco sono stati fabbricati è stata raccolta sulle coste della Colombia e lavorata a mano, rendendo di fatto ogni dispositivo un pezzo unico.

multicoco-2

Multicoco è equipaggiata con 2 porte USB 2.0, 1 porta HDMI, WiFi e Bluetooth, oltre ovviamente al cavo di alimentazione. Spicca l’assenza di un ingresso Ethernet, che avrebbe garantito una banda per riprodurre contenuti in streaming più alta rispetto a quella della rete wireless. Purtroppo sul sito ufficiale non sono svelati dettagli tecnici più approfonditi, ma confidiamo che il primo novembre, quando il dispositivo sarà lanciato, verrà comunicata ogni cosa, prezzo compreso.